Senza oggetto

DANIEL HAZAN d_hazan a MODIANO.COM
Ven 17 Nov 1995 13:24:46 CET


A mio giudizio prima di affermare che i Tribunali sbagliono oppure
prevaricano (come ad esempio fa Alessandro Nosenzo) sarebbe opportuno
leggere almeno una volta la Costitizione della Repubblica Italiana.
Fino a che la Costituzione non verrà cambiata i Tribunali sono gli unici
organi intitolati a giudicare se vi è stata o no violazione di leggi dello
Stato. Quando almeno 15 Tribunali sparsi su tutto il territorio italiano
decidono che il sistema dei nomi di dominio non può essere disciplinato
soltanto dalla regola "First come first served" evidentemente non c'è
prevaricazione ma è la regola che non funziona. Altrimenti si rischia di
fare come la famosa orchestra del Titanic. Si suona si balla (ossia si
scrive sulla lista) e la nave (in questo caso la NA e la RA) affonda sotto
i colpi implacabili della magistratura.
Ovviamente posso essere d'accordo sul fatto che le "authorities" debbano
limitarsi a controllare il rispetto della regola "first come first served"
al fine di non aggravare troppo il loro compito ma dire, come fa Nosenzo,
che i Tribunali devono stare fuori dalla questione mi sembra quantomento
azzardato (se non rivoluzionario nel senso storico del termine).
Saluti
Daniel Hazan



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe