lettera AR: aspetti pratici.

Enzo Fogliani fog a NEXUS.IT
Lun 3 Apr 2000 10:27:12 CEST


        Vengo ora agli aspetti pratici della proposta di configurare le
posizioni nell'ambito del mandato.

1) il maintainer diventa il soggetto cui e' devoluto il controllo sul
richiedente. La funzione della lettera di AR viene assunta dal
"mandato" (o "procura" a seconda del punto di vista) che il cliente
rilascia al maintainer. Quindi, non solo il maintainer la deve
conservare, ma deve fornirla su richiesta alla RA.

2) al maintainer spetta ogni contatto con il cliente. La RA
interagisce soltanto con il maintainer, ma non ha contatti diretti con
l'assegnatario.

3) Il maintainer deve aver cura che la sua contrattualistica sia
corretta e riporti esattamente nel contratto mandato con il cliente il
nucleo minimo di norme del contratto che la RA stipula per la
registrazione del nome a dominio. Se non lo fa, risponde in prima
persona delle "lacune" e delle discrepanze fra contratto con la RA e
contratto con l'utente.

        Come si vede, la posizione del maintainer ne esce valorizzata; il che
di converso implica uno standard professionale, amministrativo e di
contrattualistico piuttosto alto.

        Queste conseguenze sono state anche di recente discusse dal comitato
esecutivo (si veda il verbale della riunione a Pisa). Dato che non
tutti i maintainer sono preparati a questa svolta, si  anche
ipotizzata la possibilita' di predisporre due tipi di procedure;
quella tradizionale in uso adesso, e quella nuova in via sperimentale
per chi voglia provarla ed attrezzarsi.

        Ma per questo sono importanti i tempi; sui quali rinvio alla prossima
mail.

        Buon lavoro a tutti!

        Enzo Fogliani.

--
----------------------------->>>  <<<--------------------------
Avv. Enzo Fogliani                         Tel.:  +39-06-35346935
via Prisciano 42                           Tel.:  +39-06-35346975
00136 Roma RM                              Fax:  +39-06-35453501
http://www.fog.it/studio                   E-Mail: fog a nexus.it



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe