Che ne sara' di noi?

Claudio Allocchio Claudio.Allocchio a ELETTRA.TRIESTE.IT
Mer 12 Apr 2000 18:44:42 CEST


Il testo del DDL che e' stato (finalmente!) pubblicato nella sua versione
"senza indiscrezioni" e' fondamentalmente "il modo meno peggio" in il
governo propone di regolamentare il cyber Squatting (art. 1) e cerca di
formalizzare l'esistente (art. 2).

Nella sua forma, l'art.2 dice che e' il "registro" (Anagrafe Nazionale) a
definire chi, come e perche' stabilisce le altre regole e procedure.

Ovviamente questo puo' significare "il registro fa quello che gli pare",
oppure anche "la N.A. viene a sua volta formalizzare dal regolamento
attuativo del registro". Oppure ancora si puo' suggerire di formalizzare
direttamente anche la N.A. nel DDL stesso.


Il problema piu' serio che vedo e' di ordine strettamente
"applicativo"... come si fa a fare applicare tali regole ad organismi
diversi dalla RA "Italiana"? Il DDL prevede che le norme valgono anche
per i gTLD, e per i ccTLD di tutto il mondo...

E' uno dei nostri compiti ora cercare di correggere e migliorare il DDL.
(... e moeno male che almeno l'idea originale che era del Decreto Legge
non e' stata attuate, almeno pare...)

Claudio Allocchio



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe