R: R: ddl (altre precisazioni)

Enzo Fogliani fog a NEXUS.IT
Mar 18 Apr 2000 17:18:37 CEST


Riccardo Roversi ha scritto:
>
> Egregio Avv. Fogliano,
>
> Mi permetto di aggiungere che in Italia, così come in ogni altro paese
> democratico, il "primo pirla" può sempre iniziare una causa contro chiunque
> per qualunque motivo, fermo restando che se ha torto perderà la causa e, in
> qualche caso (purtroppo molto raro), pagherà anche le spese processuali
> sostenute dalla controparte vittoriosa.  Quindi, lo stupore per
> l'introduzione di un meccanismo di composizione delle controversie non può
> riguardare la possibile esistenza di controversie (che è una conquista del
> moderno stato democratico, come dicevo), ma - semmai - il fatto che si sia
> deciso di affidarsi ad una struttura privatistica, oltre tutto gestita dallo
> stesso soggetto cui spetta il compito di assegnare i nomi.  Di questo avevo
> già parlato in un precedente messaggio che l'Avv. Fogliani non ha mai avuto
> la cortesia di riscontrare.

Mi scusi, non pensavo che i suoi precedenti messaggi richiedessero un
personale riscontro. Ritenevo fossero espressione in lista del suo
parere, di cui avevo preso atto senza ritenere fosse necessario
rispondere, essendo rivolti alle due liste. In ogni caso, il mio non
era stupore per l'introduzione di un meccanismo di risoluzione delle
controversie, ma semplicemente l'espressione di una opinione negativa
per il modo in cui sono e' stato introdotto.

> Quanto, infine, alla meraviglia relativa alla possibilità di promuovere
> cause anche per nomi simili a marchi, vorrei precisare (e credo che tutti i
> colleghi che mi leggono saranno d'accordo) che, in assenza del ddl, la
> situazione sarebbe stata... esattamente la medesima.  Anche oggi, infatti,
> Alitalia potrebbe sostenere che la registrazione del dominio Aliditalia.it
> concreta una violazione del proprio marchio, ovvero una ipotesi di
> concorrenza sleale (a seconda della corrente giurisprudenziale cui preferite
> aderire).

Anche qui, nessuna meraviglia da parte mia, ma solo un parere negativo
sulla opportunita' di una tale norma, proprio perche', ne sono ben
conscio, tale situazione e' gia' regolata dalle norme sui marchi. Non
vedo quindi la necessita' di duplicarle, e tantomeno con norme di
fattura cosi' scadente come il DDL in esame.

Cordiali saluti,

Enzo Fogliani

--
----------------------------->>>  <<<--------------------------
Avv. Enzo Fogliani                         Tel.:  +39-06-35346935
via Prisciano 42                           Tel.:  +39-06-35346975
00136 Roma RM                              Fax:  +39-06-35453501
http://www.fog.it/studio                   E-Mail: fog a nexus.it



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe