richiesta informazioni

Alfredo Cotroneo alfredo a COTRONEO.ORG
Dom 6 Ago 2000 13:24:37 CEST


At 13.03 06/08/00 +0200, Bruschi Raimondo wrote:
>Da quanto mi risulta per registrare un dominio non e' necessario avere un
>dns e manco essere un manteiner, ma per essere manteiner penso sia
>necessario avere un dns, o la RA si fa carico anche del primario anche per
>questi casi ??

Non e' richiesto ad nessuna regola attuale che il maintainer gestisca in
proprio i DNS, salvo le responsabilita' che il maintainer comunque ha per
il loro funzionamento, anche se delega gli aspetti tecnici a terzi (magari
ad un'altra societa').

Per problemi di connettivita' in genere non e' una cattiva idea gestire in
proprio almeno un primario e un secondario (ovviamente su reti
separate/ridondanti e possibilmente geograficamente diverse), lasciando
eventualmente al NIC un (terzo) secondario. Tieni presente che se hai molto
traffico dall'estero, il NIC non da' un buon servizio con i suoi secondari
perche' le sue reti sono in genere abbastanza lente dall'estero (ma questo
e' comunque un problema di molti provider di secondo o terzo livello italiani).

Per essere maintainer puoi sempre "appoggiarti" ad un altro provider per il
primario e/o secondario e per tutti gli aspetti "tecnici" e gestire tu le
procedure con il NIC. Se vuoi fare della burocrazia il tuo "core" business
e' sicuramente uno spunto per uno dei nuovi mestieri legati alla new
economy "italiana" ;-)

Ciao,

Alfredo

--
Alfredo E. Cotroneo           email: alfredo a cotroneo.org



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe