Reply a S.Cecconi: Fare causa alla RA

Griffini Giorgio grigio a MEDIAPOINT.IT
Mar 1 Feb 2000 22:14:40 CET


Rispondo a S.Cecconi

> E allora come mai la R.A. sta facendo come **** vuole?
> Se devono essere applicati i 10 giorni e la R.A. non lo fa
> che deve fare un mnt?
>
Credo che manchi un asterisco... :)
Se lo ritieni opportuno penso tu gli possa fare causa per insolvenza
contrattuale...e specificatamente in merito al punto in cui
convengono di applicare le regole della NA.
Okkio pero' che normalmente in sede tecnica RA non si muove foglia
che ufficio legale RA non voglia per cui se hanno ritenuto di
comportarsi in una certa maniera probabilmente si ritengono
abbastanza al sicuro da problemi. (E con tutta probabilita' anche i
chiarimenti interpretativi che ci sono stati non hanno effetto
retroattivo...)
Dovresti sentire un tuo legale di fiducia, quantificare il danno... (il tuo
cliente ti ha chiesto danni,rimborsi ?) e aprire la causa civile... in
forse 3-4 anni dovresti cavartela...
Se il danno e' esiguo .. (sotto i 10 milioni mi sembra...) credo tu
possa convenire la RA presso un giudice di pace.. che forse e' piu'
rapido....

Prima che ti metta a sbraitare :) .... tieni conto che la stessa trafila la
dovra' fare chi (tra i registranti) si e' visto portare via il nome della
azienda (non tanto contro la RA (che ha la LAR che la solleva)  ma
contro lo squatter e forse per estensione anche contro la NA per
danneggiamento colposo (per il principio per cui non adoperarsi per
impedire un evento dannoso equivale a cagionarlo) )...
.. per cui sorridi ... mal comune mezzo gaudio...

Cordiali Saluti
Griffini Giorgio


e-Mail: grigio a mediapoint.it
e-Mail: griffini.giorgio a enel.it



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe