Contratti, FAX e dintorni

Tullio Andreatta tullio a LOGICOM.IT
Lun 14 Feb 2000 21:06:48 CET


In 15.15 14/02/00 +0000, Giorgio Griffini ha scritto:
[...]
>I contratti correnti sono contratti individuali tra la RA ed il singolo
>maintainer.... (non e' un contratto collettivo)
>
>Le variazioni ad un contratto avvengono solo con il consenso di
>ambedue le parti , e di fatto con un nuovo contratto che integra o
>sostituisce il precedente.
>
>Siccome non e' affatto certa la adesione di tutti i maintainer visti gli
>eventuali impegni diversi che si verrebbero ad avere trovo difficile
>pensare che si voglia voler gestire due modalita' contrattuali distinte
>(quella vecchia e quella nuova) ed un maintainer non e' tenuto ad
>aderire a quella nuova mentre la RA per forzare a cambiare puo' solo
>risolvere unilateralmente il contratto vecchio e questo potrebbe
>portare anche a richieste di indennizzo...

Entro nella tenzone con la tecnica del "facciamo" (cfr. Stefano Benni,
"La compagina dei Celestini", edito qualche anno fa ...):

   Facciamo che la RA propone un contratto "Maintainer PLUS", con il
   quale il super-maintainer puo' registrare il dominio usando il modulo
   elettronico, mentre per il base-maintainer rimangono in vigore le
   vecchie regole.

E con questo sono sicuro di aver vinto il Campionato di Pallastrada di
ITA-PE (op.cit.) .

--
Tullio Andreatta   Logicom s.r.l. - Via L.Gambara, 55 - I-25100 Brescia ITALY
tullio a logicom.it  http://www.logicom.it/



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe