Grauso ???

Paolo Zangheri paolo.zangheri a ALTAIR.IT
Mer 16 Feb 2000 14:04:51 CET


Quindi il Presidente della NA non trova nulla di disdicevole nella
frase, tratta dall'articolo:

"Grauso sta facendo incetta di nomi per poi rivenderli, con abbondante
guadagno. "E invece no - spiega - anche se nessuno me lo potrebbe
impedire".

E chi potrebbe impedirglelo, le nostre regole ?
Il Presidente della NA, sempre attento alla forma da perdere di vista la
sostanza ?

Io credo che l'operazione segnalata dall'articolo su Repubblica sia
pesantemente sospetta, per dimensione, modalitÓ di effettuazione e per
contenuti, torno quindi a ripetere la mia richiesta di severi controlli
e di una serie di iniziative per tutelare l'immagine della NA.

NOI siamo la Naming Autority e NOI possiamo impedire a Niki Grauso di
rivendere anche un solo dominio !!!!!!

Invito chi di competenza alla massima vigilanza, le nostre regole
prevedono libertÓ di inziativa, ma non quella di essere fatti fessi.

Iniziamo con i controlli stabiliti dalle regole, il CE, credo, ha la
facoltÓ di chiedere alla RA di verificare le 30.000 (?) visure camerali
o l'esistenza di 30.000 postmaster, dopo tutto molti di noi stanno
ancora pagando per le avventure di Grauso nel settore Internet.

Chiaro che chiunque ha la facoltÓ di registrare quanti domini vuole,
basta che sia in perfetta regola.

Inoltre credo sia da riconsiderare seriamente la proposta di limitare ad
uno solo il numero massimo di domini che un singolo soggetto pu˛
registrare in un giorno (soggetto e non MNT).
La storia ci ha insegnato che molto spesso Grauso ha trovato un folto
numero di tardivi emuli, forse esisono ancora parole della lingua
italiana che non sono registrate da Polis srl.

Paolo Zangheri

Claudio Allocchio wrote:
>
> Le norme di registrazione NON pongono limiti al numero i dominio
> registrabili da un soggetto.
>
> Quindi se qualcuno registra anche 10**6 domini per se, rispettando le
> norme stesse, la N.A. non puo' e non deve intervenire.
>
> Se le norme tecniche vengono violate, e' la R.A. che deve effettuare i
> controlli e provvedere alle revoche di assegnazione sia in base alle
> norme stesse, sia eventualmente in base alla violazione del contratto del
> mainteiner (ad esempio se i domini non vengono pagati).
>
> Claudio Allocchio



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe