Reply a Tunda,Itaweb,Yepa,Technorail: Con quali alternative ?

Stefano Cecconi - TechNet I.S.P. webmaster a TECHNET.IT
Sab 19 Feb 2000 19:37:04 CET


>In estrema sintesi... sebbene ritenga ragionevole l'esigenza di avere
>una/piu'  RA sufficientemente efficienti non credo pero' sia il caso di
>revocarla alla corrente per assegnarla al primo che passa....e visto
>che il parere e' quello che la/le RA dovrebbero avere un ritorno
>economico trovo difficile pensare di attribuire il mandato ad un solo
>soggetto (viste le esperienze fatte in ambito worldwide con Network
>Solutions).

>Se invece si vuole genericamente che il monopolio passi da un
>soggetto senza fine di lucro ad uno solo qualsiasi che che invece ne
>faccia un business.... prego avanti pure... tenete presente che pero'
>per "qualsiasi" c'e' il rischio concreto che si debba intendere
>qualcuno che ruota attorno ai soliti nomi  (Telecom, Fiat, Enel, Eni,
>Mediaset.. etc...oops stavo dimenticando Tiscali)

Il punto secondo me è che per ottenere un ottimo servizio c'è bisogno
di INTERESSE, e di CONCORRENZA. Finchè la situazione rimarrà
simile all'attuale nulla cambierà. Noi dobbiamo agire in tal senso.

In un'azienda privata si mirerebbe ad offrire un ottimo servizio,
a raccogliere quanto più lavoro possibile, a snellire e a facilitare le
registrazioni, ad abbassare i prezzi in caso di concorrenza, E NON
a limitare il lavoro in entrata (leggi poche linee fax) a tutelarsi fino
all'inverosimile complicando le procedure (e per poi sbagliare...)
a non espandersi troppo ecc.ecc.
Chi glielo fa fare alla R.A. di assumersi responsabilità, di aumentare il
flusso di LAR in ingresso, di rispondere al telefono, di accontentare i
clienti (MNT), insomma di dare un servizio BUONO e non una
schifezza così e come gran parte dei nostri servizi pubblici?

La risposta è : nulla e nessuno.

L'atteggiamento e lo spirito delle persone della R.A. che traspare dai
loro messaggi e dalle loro reazioni è che loro ritengono di farci un
FAVORE a registrarci i domini... una cortesia.
Tengo a precisare che con questo non sto condannando le persone
che lavorano alla R.A., anzi le giustifico perchè non sono spronate
affatto ad ammazzarsi di lavoro come un imprenditore o come un
dipendente che rischia il posto. E' quindi comprensibile che si
comportino così : se per ogni dominio avessero in tasca 5000 lire
di linee fax ce ne sarebbero 1000, altro che 6!


Tutto questo però non toglie il fatto che noi MNT abbiamo bisogno
di una R.A. con mentalità imprenditoriale che veda l'espansione
come una cosa positiva ecc.ecc., che poi sia io, lui, la Telecom,
Pinco Pallino, o chiumque altro non importa.
Basta che sia qualcuno INTERESSATO, per il quale la registrazione
dei domini sia UN LAVORO, non una rottura di palle, ma soprattutto
che sia IN GRADO e che abbia la voglia di dimensionarsi anche se
arrivassero 100.000 lettere al giorno.

Io vedrei il fax come una macchina che stampa fogli da 30.000 :-)
E voi?

A questo punto voglio fare due domande dirette all R.A. :

1) Chi è responsabile degli ordini e perchè ha chiesto poche linee?
2) Chi è il responsabile del personale e perchè ha assunto poco?

Non mi rispondete che vi mancano i soldi o il lavoro, ma rispondete.

Saluti
====================================
Stefano Cecconi webmaster a technet.it
Technorail s.r.l. Servizio TechNet
TECHNORAIL-MNT Autorizzazione n°473
http://www.technet.it http://www.spazioweb.it
====================================



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe