rinuncia a dominio

Alessandro Nosenzo nosenzo a IDEA.IT
Lun 21 Feb 2000 20:32:17 CET


Scusate e' qualche giorno che mi rompo la testa a trovare la documentazione
per un nostro cliente che ha deciso di rinunciare ad uno dei suoi dominii
(esistono simili persone non stupitevi).
Ho letto che basta inviare una comunicazione su carta intestata del
registrant ma non so come egli possa soddisfare la condizione di dimostrare
la legittimazione di chi sottoscrive la richiesta.
In pratica che cosa deve fare: firma autenticata, allegare copia del
Certificato Camera Commercio o cosa?
Potremmo rinunciare noi come provider/maintainer ed otterremo lo stesso
risultato ma se c'e' questa previsione nelle regole volevo vedere se si
poteva e come usare.
Mi aiuta qualcuno almeno cosi' liberiamo un nome a dominio che magari
interessa.
Grazie dell'aiuto che magari potrebbe anche essere postato in lista visto
che potrebbe anche interessare altri.
Saluti.


Alessandro Nosenzo - Business Idea.it Srl
Via Cortelonga, 14/a - 20052 MONZA MI
Tel. +39039320191 Fax +390392302955



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe