R: Ma allora la NA a che serve?

Bruno Piarulli piarulli a GOT.IT
Mar 22 Feb 2000 18:23:42 CET


> -----Messaggio originale-----
> Da: Griffini Giorgio
> Inviato: marted́ 22 febbraio 2000 1.44
> Oggetto: Re: Ma allora la NA a che serve?
>
> La RA ha sinora avuto "classe" nel non incazzarsi con la NA ... ma
> sarebbe (se decidesse di farlo) nel suo pieno diritto... una delle cose
> che sicuramente la trattiene e' che - purtroppo per lei - ha messo nel
> contratto con i maintainer che le regole le stabilisce la NA e, fino a
> scadenza ...deve (suppongo) sopportare...

rispettare, Giorgio .. rispettare, non sopportare. I contratti vanno
rispettati.
E, citando un'espressione tua ... "Punto."



> Se provate a ripensare il rapporto nei termini corretti si vede quanto si
> sia stati ciechi, arroganti e anche un po' altezzosi nei confronti di un
> gruppo di persone (si' sono anche loro delle persone) che hanno ben
> operato in passato, stanno facendo il "possibile" nel presente e lo
> faranno - se non li scoglioneremo del tutto - in futuro...
> Punto.

Oh, si, io l'ho fatto, e lo sto facendo tutt'ora. Mai avuto niente di
personale con le persone che lavorano in R.A. Mai insultato. Ho trovato
molti errori, e molti errori sono stati corretti. Molti altri non lo sono
[ancora] stati. Ma il punto non e' questo.

Il fatto e' che la Registration Authority, nel suo complesso di persone e
strutture, si sta rivelando **non ** all'altezza del compito affidatole
(secondo alcuni) o che si e' assunta (secondo altri). Sono ormai passati
piu' di 2 mesi dal "15 dicembre", il tempo per organizzarsi c'e' stato, ma
tutte le tranquillizzazioni e le promesse di normalizzazione ricevute dalla
RA sono state disattese. Tutte.

I tempi di analisi dei fax si sono ri-allungati, le registrazioni languono e
si registrano oggi tanti domini per giorno quanti se ne registravano
all'inizio dell'anno, le email che si lamentano del fax occupato non sono
calate, ma semmai aumentate, non si vede alcun miglioramento reale,
tangibile. Se il miglioramento ci fosse, magari solo accennato, faticoso,
anche solo stentato ... credo che l'atteggiamento di molti cambierebbe. Ma
non c'e'. Invece c'e' un peggioramento. Nello "Stato delle registrazioni in
Corso", l'elenco dei domini di nostri clienti che sono "in registrazione" e'
in costante crescita, ogni giorno di piu'.

Per finire, non si tratta di essere altezzosi o arroganti (comportamenti
sicuramente da condannare) ma solo di avere un servizio di registrazione dei
nomi a dominio per il TLD .it. Efficiente e funzionale. Perche' se non ce lo
da' la R.A., noi non abbiamo la possibilita' di averlo da un'altra parte.

Saluti
Bruno Piarulli

P.S. un paio di giorni fa ho proposto in lista una modifica alle regole e/o
procedure per poter avere la registrazione in tempo reale, in cambio del
pagamento contestuale da parte del maintainer, mi piacerebbe sapere cosa ne
pensi, ciao!

-------------------------------------------------------------
 GOT.IT srl     http://we.got.it       tel: +39 035.452.0250
                mailto:we a got.it       fax: +39 035.452.0249
-------------------------------------------------------------



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe