ci vuole una corsia previlegiata

Stefano Cecconi - TechNet I.S.P. webmaster a TECHNET.IT
Mer 23 Feb 2000 12:57:29 CET


Secondo me non va messo un tetto alle registrazioni "in assoluto", va messo un tetto di richieste per soggetto in un dato arco di tempo. Es. 10 domini x societÓ (non per MNT!) x settimana. L'importante Ŕ che venga fatto qualcosa perchŔ questa situazione Ŕ insostenibile.In questo modo spero che "rallentando" gli accaparratori si riesca a smaltire le richieste giÓ invecchiate.

Saluti
====================================
Stefano Cecconi webmaster a technet.it
Technorail s.r.l. Servizio TechNet
TECHNORAIL-MNT Autorizzazione n░473
http://www.technet.it http://www.spazioweb.it
====================================


  ----- Original Message ----- 
  From: emanuele 
  To: IP-NSP-ITA a NIC.IT 
  Sent: Wednesday, February 23, 2000 12:23 PM
  Subject: ci vuole una corsia previlegiata


  E' ormai dal 15 dicembre che i tempi di registrazione di un dominio sono
  passati da 24 ore a 20/30 giorni. Abbiamo aspettato che la corsa alla
  registrazione selvaggia cessasse, ma nulla Ŕ successo. D'altra parte
  crediamo che certo Ŕ stato sicuramente giusto dare la possibilitÓ ad
  un'azienda di registrare pi¨ di un dominio, ma forse sarebbe stato
  meglio definirne almeno un tetto massimo. Questo anche per evitare
  sciacallaggi di cui tutti siamo a conoscenza e che un paese o un'azienda
  seria dovrebbero evitare.
  Chiediamo pertanto una regolamentazione che preveda tempi celeri per
  quei mantainer che registrano domini richiesti dai propri clienti e non
  da loro stessi. Una sorta di corsia previlegiata che ci consenta di
  essere efficenti e puntali nei confronti dei nostri clienti.
  Ringraziandovi per l'attenzione inviamo i nostri cordiali saluti.
   
  Roberta Parizzi
  Net Sistemi S.r.l.
  www.netsistemi.com


   
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML Ŕ stato rimosso...
URL: <http://listsrv.nic.it/pipermail/ita-pe/attachments/20000223/fdd154ab/attachment.html>


Maggiori informazioni sulla lista ita-pe