Limiti

Paolo Zangheri paolo.zangheri a ALTAIR.IT
Mer 23 Feb 2000 14:33:13 CET


Maurizio Codogno wrote:
>
> Cio` detto, se ci sono molte persone che chiedono una cosa del genere
> (possibilmente motivandolo, e dicendo quanto sarebbe per loro un limite
> ragionevole) il CE puo` discuterci sopra, e non ha problemi a invitare un
> rappresentante dei "limitatori", senza diritto di voto.

Io sono favorevole all'introduzione di un limite al numero di
registrazioni che un soggetto può richiedere nell'unità temporale.
Questo provvedimento permetterebbe di evitare fenomeni di eccessivo
utilizzo di risorse limitate da parte di un singolo soggetto, più
solerte, efficiente e "furbo" di altri. In quest'ottica rientrerebbe già
nelle misure di carattere urgente e temporaneo che la RA è stata
autorizzata a prendere in vista della liberalizzazione. Inoltre, pur
consentento un numero illimitato di domini per singolo soggetto (oddio,
un limite ci sarebbe se non riusciremo a risolvere il problema
dell'aumento di entropia universale e quello ancor piu' pressante del
baco dell'anno 50.000.000 per il quale il nostro sole esaurirà il suo
carburante nucleare), garantisce un'accesso meno sincopato ai domini,
con la possibilità di controlli da parte dei controllori e soprattutto,
una maggio ponderazione da parte dei registranti (sappiamo tutti che un
cheat che permette infinite munizioni in Doom dopo un po' toglie gusto
al gioco, si spara a tutto quello che esiste).

Per quanto riguarda i limiti sarei propenso, per motivi di semplicità a
proporre una sola richiesta al giorno (del tipo che non possono esistere
record con i campi partita IVA e datarichiesta uguali, oppure un
database che include la sola PI e viene cancellato a 1/2 notte).

Se poi dovessero sorgere delle difficoltà di gestione da parte della RA,
in subordine propongo che non sia possibile richiedere una registrazione
per soggetto per giorno per MNT (il maintainer che eventualmente bara
facendo registrare ad un suo cliente due domini in un solo giorno e
viene in seguito beccato, paga la pizza a tutti e usa il suo contratto,
ormai inutile, per tovagliolo). In questo caso l'onere del controllo
passa sulle spalle dei MNT, che qualcosa devono pur fare.



Paolo Zangheri



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe