Il lupo e l'agnello.

Enzo Fogliani fog a NEXUS.IT
Mar 29 Feb 2000 17:35:29 CET


>Maurizio Codogno wrote:
>>
>> Sarebbe simpatico sentire come il dottor Zangheri avrebbe
>> saputo togliersi le palate di melma (giusto per essere costruttivi)
>
>1) Commissione di inchiesta sugli effetti della liberalizzazione
>2) Commissione di inchiesta sulle 30.000 richieste di registrazione da
>parte di Polis srl e sull'operato della RA in merito

La NA ha scelto come di essere un ente senza un bilancio economico. Se
da un lato questo le consente di non gravare in alcun modo sui propri
associati (ricordo che presidente, vicepresidente e CE prestano la
propria attivita' gratuitamente e con spese proprie), dall'altro
limita le iniziative che possono essere intraprese.

La creazione di una commissione di inchiesta potrebe essere una buona
idea se: a) ci fosse qualcuno che materialmente se ne puo' occupare;
b) se i suoi risultati portassero di fatto ad una utilita' maggiore di
quanto si abbia senza di esse.

A me sembra che questi dubbi abbiamo una risposta negativa,
specialmente il secondo. La situazione di fatto la abbiamo piu' o meno
tutti presenti da quanto ci si scrive in lista; e i chiarimenti che la
RA non da' in lista li fornisce al CE durante le riunioni. Cio'
consente al Ce di monitorare costantemente la situazione. (in tre mesi
il CE si e' riunito 4 volte).

Se quindi per commissione di inchiesta si intende un organo che dopo
un certo periodo di tempo compili un rapporto e lo distribuisca sulla
lista, penso cio' possa essere fatto da chiunque sulla lista abbia
buona volonta' e voglia intraprendere tale impresa. Penso che i dati
li possa avere sia dalla RA, sia dai data base ad accesso pubblico,
sia dalle segnalazioni sulle varie liste.

Se invece con la commissione si intende istituire un organo che
"controlli" l'operato della RA, penso che a cio' sia gia' sufficiente
il CE.

>3) Limite al numero di domini registrabili da un soggetto nell'unitÓ di
>tempo (1 al giorno)

Questa era una proposta che e' stata discussa, ma che non e' stata
accolta. Fa parte del gioco democratico...

>4) Cessazione dello stato di sudditanza psicologica circa la RA da parte
>del CE (i signori sono tenuti per contratto a rispettare le regole che
>decidiamo, se non lo fanno, liberi di farlo, saranno citati in giudizio
>per violazione di norme contrattuali da parte dei MNT).

Non mi sembra proprio che il CE abbia uno stato di sudditanza verso la
RA. Soltanto, la suddivisioni di poteri non consente alla NA altro che
fare norme, che e' diverso dal fare il "carabiniere".

Quello che dici, quindi, e' esatto. Se la RA non rispetta le regole, i
Maintainer o gli utenti possono agire contro di essa, esattamente come
un privato cittadino puo' agire contro un altro privato cittadino che
non rispetti contratti e norme.  Come il parlamento fa le norme che
il  cittadino utilizza per difendere i propri diritti privati, cosi'
fa la NA (e quindi il CE). Il CE puo' quindi ribadire le norme che
delibera e non giustificare comportamenti ad esse contrarie; ma la
reazione ad eventuali violazioni non puo' che essere di pertinenza del
singolo maintainer o utente che si ritiene danneggiato dalla
violazione delle norme.

>5) Esercizio del diritto di replica (a paritÓ di condizioni) circa le
>affermazioni riportate dalla stampa e non rispondenti al vero

A questo ha sempre pensato il Presidente, ed in modo efficace, anche
se la cosa non e' stata pubblicizzata in lista piu' di tanto. E' stato
comunque deciso di predisporre una pagina web con le repliche e
diffide che il Presidente della NA  predisporra'.

>6) Assemblea fisica della NA, con elezione di un nuovo CE (o
>sostituzione dei membri del CE fantasmi).

Per una nuova assemblea bisogna seguire le norme dello statuto; e in
mancanza di essa bisognera' attendere quella annuale. In tal sede, il
mio consiglio e' di stare molto attenti che i candidati che vengono
votati garantiscano poi un impegno assiduo all'attivita' della NA.

>7) Individuazione di norme e procedure a tutela dei MNT da arbitri e
>ingiustizie perpetrate dalla RA (al momento Ŕ possiible contestare un
>dominio tra "utenti" e non esiste una forma di contestazione
>dell'operato della RA)

La tutela contro gli "arbitri" e le "ingiustizie" della RA e' data
dalla autorita' giudiziaria ordinaria. L'assemblea dalla NA si e'
espressa nel senso di non ritenere opportuno un arbitrato obbligatorio
fra utenti; vedo quindi difficile oggi imporlo alla RA, specie se
questa non ritenesse accettarlo. Del resto, questa e' la normale
tutela che lo stato italiano fornisce ai propri cittadini per
questioni contrattuali, e la NA non vedo cme possa sostituirsi ad
esso.

>Notare che alcune di queste proposte sommarie sono state da tempo poste
>all'attenzione dell'assemblea della NA (tra le altre il limite
>temporale). Ma siccome Ŕ "complicato" metterlo in pratica non lo si Ŕ
>nemmeno preso in considerazione. Avete idea di quanto sia complicato un
>computer ? Secondo la stessa logica non dovremo accendene neanche uno.

Non e' una questione di complicazione, ma di scelte. Queste proposte
sono state valutate e discusse. Se alcune di esse non sono state
approvate, dipende dal fatto che non hanno avuto la necessaria
maggioranza dei consensi. Tipico esempio, il limite temporale. Non
soltanto all'interno del CE la proposta di porre limiti e' stata
bocciata, ma chi si e' opposto fieramente ad ogni limitazione e ha
portato avanti la battaglia del "tutto a tutti" e' stata una delle
persone che alle elezioni del CE hanno riportato piu' voti da parte
dell'assemblea.

Anche qui, dipende dal gioco democratico. L'unica cosa che posso
suggerire per il futuro, ancora, e' quella di valutare attentamente le
posizioni ed i programmi dei candidati che si vanno a votare, anche
sulla base di come si sono comportati in passato.

Saluti e buon lavoro!

Enzo Fogliani.

--
----------------------------->>>  <<<--------------------------
Avv. Enzo Fogliani                         Tel.:  +39-06-35346935
via Prisciano 42                           Tel.:  +39-06-35346975
00136 Roma RM                              Fax:  +39-06-35453501
http://www.fog.it/studio                   E-Mail: fog a nexus.it



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe