ruolo firmatario

Enzo Fogliani fog a NEXUS.IT
Lun 3 Gen 2000 15:13:34 CET


"Stefano Cecconi - TechNet I.S.P." ha scritto:
>
> Enzo,
> ecco cosa mi ha risposto la R.A. :
>
> >La lettera di AR per XXXXX.it e' stata RESPINTA poiche'
> >secondo le nuova Regole di Naming e procedure se una lettera
> >non e' corretta viene RESPINTA.
>
> ricordo che l'errore in questione  la mancanza del ruolo del firmatario in
> fondo alla lettera...
> Ripeto la mia domanda : i 10 giorni per correggere l'errore ci sono o no? Se
> ci sono vogliamo provvedere ad informare la R.A.?

Ci sono, eccome.

Le procedure tecniche, vers. 3.1.1 siano del tutto chiare.

Riporto il testo degli artt. 2.2 e 2.4:

----------

2.2 Verifiche formali e tecniche sulla registrazione

Una volta in possesso della lettera di AR e del Modulo di
Registrazione, la RA inizia le verifiche formali e tecniche indicate
di seguito.

Se vi sono problemi sintattici, semantici e tecnici la RA li comunica
al provider/maintainer entro 10 giorni lavorativi dalla data di inizio
delle predette verifiche dando al provider/maintainer il termine di 10
giorni lavorativi per la soluzione dei problemi stessi. Qualora i
problemi non vengano risolti entro i termini sopra citati la richiesta
di registrazione e' annullata, ed al provider/maintainer viene
comunicato il fallimento della procedura di registrazione.

2.4 Reiezione della domanda.

La richiesta di assegnazione in uso di un nome a dominio viene
respinta, nei seguenti casi:

a)  Se e' gia' attiva una procedura di registrazione per il nome a
dominio richiesto,
b) Se le verifiche formali e tecniche sui documenti di registrazione
danno esito negativo e il provider/maintainer non fornisce entro 10
giorni le correzioni richieste,
c) Se l'invio della documentazione non viene completato entro 10
giorni dalla ricezione della lettera di AR.

Il provider/maintainer che ha sottomesso la richiesta di registrazione
del nome a dominio viene informato via e-mail del fallimento della
procedura di registrazione.

---------

        Come si vede, la reiezione immediata della domanda si ha SOLO SE IL
DOMINIO E' GIA' REGISTRATO. In tutti gli altri casi, sono previsti
almeno 10 giorni di tempo per completare la documentazione o
correggere gli errori.

        Quindi, ogni reiezione immediata delle domande per causali diverse da
quella che il nome a dominio e' gia' registrato sono a mio avviso
illegittime.

        Cordiali saluti.

        Enzo Fogliani.



----------------------------->>>  <<<--------------------------
Avv. Enzo Fogliani                         Tel.:  +39-06-35346935
via Prisciano 42                           Tel.:  +39-06-35346975
00136 Roma RM                              Fax:  +39-06-35453501
http://www.fog.it/studio                   E-Mail: fog a nexus.it



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe