Buon Anno e Buon Lavoro

Claudio Allocchio +39 040 3758523 Claudio.Allocchio a ELETTRA.TRIESTE.IT
Lun 3 Gen 2000 17:21:33 CET


> Gia' si sta discutendo in modo accanito su questo paragrafo ma se l'avviso
> al Maintainer e' stato: "occhio amico che non puoi rivenderli e ci devi
> pure pagare ogni anno 30.000" nulla da eccepire

La frase standard usata e' sempre stata:

"Vi ricordiamo che le regole di naming sepcificano che il nome a dominio
vi viene "concesso in uso", e non e' quindi di vostra proprieta'. Di
conseguenza non puo' nemmeno essere venduto da parte vostra".

Ed e' stata inviata per tutti i casi in cui e' pervenuta segnalazione di
esplicita offerta di vendita di un nome a dominio da parte di qualcuno.

Un esempio esplicito per chiarire:

  la pagina http://www.sell.it e' stata immediatamente rimossa dopo
  l'invio della segnalazione.

In tutti gli altri casi si e' avuta subito una speigazione (a volte forse
sarebbe meglio chiamarlo un "tentativo" di spiegazione) dell'accaduto.

 rientra nello spirito di
> collaborazione, ma se invece si e' detto: "occhio non li registro i dominii
> perche' tu hai intenzione di rivenderli" allora forse si e' ecceduto.

Nessun dominio e' stato respinto in base "alle intezioni"... sono tutti
regolarmente registrati, ed ho invitato la RA a controllare che vengano
tutti regolamente pagati.

Claudio Allocchio



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe