[10 giorni] - proposta

Piero Serini piero a ESI.IT
Mar 4 Gen 2000 14:30:04 CET


In merito ai 10 giorni per le correzioni.

In  via  prelimnare  rilevo  che  l'orientamento  degli  avvocati
presenti  in  lista  pare  essere  quello  che i famosi 10 giorni
debbano valere anche per le lettere di AR.

Come accennato in  precedenza,  Cristina  Ruggieri  ha  dato  una
interpretazione che va nello stesso senso.

Le obiezioni che oppongono che di  fatto  sarebbe  possibile  una
sorta  di  "prenotazione"  del nome a dominio secondo me non sono
valide, sia per quanto gia' detto tempo  addietro,  e  cioe`  che
data  la  possibilita' di registrare un numero infinito di nomi a
dominio cade la necessita' della  prenotazione,  sia  perche'  si
puo'  mettere  un  limite al numero di "tentativi" per inviare la
lettera corretta.

Propongo pertanto che nelle Regole sia chiaramente stabilito  che
il limite di 10 giorni per le correzioni debba valere tanto per i
moduli che per le lettere.

Propongo  altresi'  che  il  limite  sia  portato  da  10  giorni
(solari?)  a 5 giorni lavorativi.

Bye,
--
#        $Id: .signature,v 1.20 1999/02/11 14:21:49 piero Exp $
Piero Serini                                               Via Panzeri, 15
<Piero a ESI.IT>                                      I 20123 Milano - ITALY



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe