Precisazione sulle lettera di AR e sulla reizione della richiest

Claudio Allocchio +39 040 3758523 Claudio.Allocchio a ELETTRA.TRIESTE.IT
Mar 4 Gen 2000 15:07:30 CET


> Inoltre, dato che Fogliani  di un parere (concorde con Cristina Ruggieri),
> mentre il pensiero di Allocchio e Vannozzi  diametralmente opposto,
> non viene spontaneamente da pensare che c' qualcosa che non quadra?

Solo per chiarezza: ho contribuito a scrivere il testo delle regole
proprio per evitare questo tipo di "interpretabilita'". Quando abbiamo
ricontrllato quell'articolo alla riunione del CE ho espressamente
avvisato tutti quale sarebbe stata l'interpretazione, e Daniele, che e'
molto piu' pignolo e pratico di me, ha tradotto il tutto nella frase
"alla RA volgiamo che sia chiaro: se arriva una lettera in cui manca un
dato, o e' scritta in modo non uguale al modello che metteremo on-line,
la lettera viene RESPINTA seduta stante, chiaro? Non potremmo permetterci
di tenere in sospeso richieste per definire questo tipo di particolari."

Purtroppo, temo che non sempre tutti stiano ad ascoltare esattamente
quello che viene detto. Quindi, ed i miei appunti lo confermano,
l'interpretazione e' SOLO quella.

> Sarebbe opportuno definire la questione e se la norma non  chiara,
> renderla limpida.

Puo' essere opportuno aggiungere una nota esplicativa, visto che stanno
sorgendo dubbi a riguardo. Al momento posso solo confermare, se mi verra'
richiesta una testimonianza, l'affermazione di Daniele, nonche' la non
obiezione alla stessa dei presenti. Non posso "certificare" che tutti i
presenti abbiano capito, ovviamente, perche' questo e' impossibile..

:-)

Questo non e' un giudizio, una interpretazione o altro. E' solo un
resoconto di quanto avvenuto al momento della stesura di quel testo.

Se il testo e' scritto male, cioe' se qualcuno non capisce quello che
significa, allora lo si correggera'. Si e' cercato di fare un testo
"sintetico" senza esempi, rispetto alle norme precedenti che tanto
venivano criticate perche' "troppo dettagliate, troppo estese, difficili
da leggere etc..."... ma i dettagli rendono impossibili fraintendimenti
come quello che e' in corso adesso, fraintendimento anche tra i membri
del CE stesso (quello precedente).

Claudio



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe