Orizzonti e punti di riferimento

Paolo Zangheri paolo.zangheri a ALTAIR.IT
Mar 4 Gen 2000 16:03:35 CET


A margine della dotta disquisizione circa l'"unica vera interpretazione"
di una semplice norma, mi pare che si sia completamente perso di vista
l'obiettivo del nostro ritrovarsi a parlare di amenitÓ piu' o meno
interessanti.

Da poche ore prima del 15 dicembre assistiamo ad una sconfitta
quotidiana della ragione e del buon senso, alla violazione piu' o meno
volontaria dello spirito di norme e consuetudini giuridiche universali,
fino a giungere, colmo per "uomini di scienza" prestati alla burocrazia,
alla negazione della realtÓ.

Spiace doverlo constatare, ma la RA, subbissata da una marea di
richieste non previste ma prevedibili, ha iniziato a commettere errori.
E a peggiorare le cose c'Ŕ l'assoluta mancanza di volontÓ di
riconoscere, ammettere e ripararvi.
SarÓ un processo un po' troppo cattolico, forse, ma potrebbe essere
utile leggere da parte della RA un messaggio di scuse, oppure da parte
del presidente della NA una critica a quanto fatto, con l'invito, visto
che ne hanno la possibilitÓ a voler implementare misure atte a garantire
condizioni di pari accesso alle risorse della RA (che non passano
attraverso il fare torti a tutti in modo uguale).

Non emanare nuove procedure appare sempre piu' una pericolosa omissione,
tanto piu' che per dare alla RA gli strumenti per risolvere ed evitare
il problema abbiamo preso a calci il nostro statuto.

La faccenda del ruolo mancante Ŕ ridicola, ma qui siamo ormai alla
tragedia.

Mi domando se non sia il caso di azzerare il tutto e dare voce ad
un'assemblea della NA, che possa analizzare e giudicare l'operato di
questi ultimi giorni, eventualmente correggendo errori di stesura delle
regole e di scelta nell'attribuzione di cariche.

Ad ogni conto chredo che non sia tollerabile che in una lista come
questa si leggano smentite, storpiature, interpretazioni quali quelle a
cui assitiamo in queste ore.

Che cosa ha detto Cristina Ruggieri durente una riunione del CE ? Che
cosa ha deciso il CE circa l'interpretazione delle regole ? Hanno
ragione Enzo e Cristina o Daniele e Claudio ? E non mi riferisco
all'interptetazione data in occasione del ruolo mancante, ma in sede di
riunione del CE.

Paolo Zangheri



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe