Mezzi e fini

Paolo Zangheri paolo.zangheri a ALTAIR.IT
Ven 14 Gen 2000 19:04:32 CET


Se non erro, il fine ultimo della lettera AR, oltre a veder sottoscritte
una serie di belle intenzioni quale l'accettazione della netiquette, Ŕ
quello di identificare in modo certo un entitÓ, azienda o persona che
sia.
Mi pare che invece sia diventato uno strumento per la vendetta postuma
della burocrazia pi¨ becera, cacciata con l'autocertificazione dallo
Stato, a cui la RA offre amorevolmente asilo.
Mi vuolo spiegare qualche esponente della RA o del CE che scopo ha, per
identificare un'azienda, ricorrere oltre che alla partita IVA, al numero
e alla data di iscrizione al registro imprese ?
CHe scopo ha ottenere in copia la foto di una persona che desidera
registrare un dominio, tratta dalla sua carta di identitÓ ?

Ma siamo pazzi ?

Lo scopo delle nuove regole era creare uno strumento piu' agevole, piu'
democretico e credo, meno macchinoso.

Leggo di LAR rigettare perchŔ non Ŕ stato indicato, per la seconda
volta, il ruolo di un individuo a livello di firma, di analisi formali
circa il contenuto della LAR, leggo di casi di contestazione, di
interpretazione di regole...

Mi pare che il fine sia stato tradito dal mezzo.

Chiedo quindi, formalmente, che il CE si riunisca, con tutta calma, ed
esamini la situazione, e ponga un limite alle storture a cui stiamo
assitendo, onde consentire a noi operatori di poter operare.

E chiedo che sia rivisto completamente il testo delle LAR, predisponendo
un documento agevole, a proiva di errore, o in alternativa, che sia
predisposto un modulo in formato pdf, con campi facilmente
comprensibili, da compilare.

Ma soprattutto una situazione equa, non si capisce perchŔ un codice
fiscale o la partita IVA non siano sufficienti per registrare un
dominio, ma, per esempio, la RA debba essere messa a conoscenza del
colore dei miei occhi, della mia altezza o della data in cui la camera
di commercio ha registrato un'azienda in un inutile registro.

Rammento che un documento e una gestione quale quella attualmente in
vigore non sarebbe accettabile se applicato dallo stato, mente noi,
privati cittadini, ci picchiamo di predisporre uno schema folle e
francamente, inutile.

Per cortesia, potrebbe essere spiegato il razionale delle attuali LAR ?

Paolo Zangheri



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe