Reply ad A.Monti: STIAMO SCHERZANDO VERO?

P - Giorgio Griffini (Mediapoint) grigio a MEDIAPOINT.IT
Lun 17 Gen 2000 13:35:25 CET


Rispondo:

At 12.16 17/01/00 +0100, you wrote:
>Rispodo a Giorgio Griffigni.
>
>Caro Giorgio,
>mi dispiace che lei abbia reagito male al mio messaggio che non e' diretto
>a nessuno in particolare, ne' contiene istigazioni alle "censure" di
>qualsiasi tipo e natura, ma intende semplicemente rilevare uno stato di
>fatto e  "porre un principio". Come del resto ho sempre chiaramente
>specificato nei miei precedenti interventi sul tema.
>Ribadisco il punto: le iniziative personali - per quanto apprezzabili - non
>possono sostituire una soluzione di piu' ampio respiro ad un problema
>che, se continuiamo cosi', non sara' piu' di nostra competenza perche' ci
>pensera' la legge oppure qualche Autorita' o Ministri fra i tanti che si
>occupano dell'internet.
>
Sul fatto che si continua cosi' la cosa verra' sottratta alla NA dal
Ministero o dalla Authority di turno sono assolutamente d'accordo...(e avevo
gia' in passato espresso questo sentore...) pero' non vorrei che il "merito"
della cosa venga impropriamente "scaricato" su chi ha poca o scarsa
possibilita' di influire sulle decisioni...
Per intenderci un membro NA non esecutivo puo' "SOLO SUGGERIRE" al CE che
mediamente, dall'alto del suo scranno, guarda a queste proposte piu' come ad
un disturbo invece che vederle come sintomo di reali problemi.
Istituzionalmente(da statuto) il membro vulgaris NA puo' solo "LAMENTARSI"
ed eventualmente scongiurare qualcuno (il presidente) affinche alcune cose
disposte dal CE non vengano rese esecutive. (Per non parlare poi dei periodi
di inesecutivita' dei provvedimenti previsti dallo statuto ma regolarmente
disattesi dal CE)

Sarei anche personalmente disposto a studiare una soluzione di piu' ampio
respiro...ma viste le premesse... mi spiace.. tocca a voi...

>> Anzi, mi perdoni, ma e' proprio Lei, come membro del Comitato Esecutivo che
>> - per il ruolo ricoperto - dovrebbe eventualmente pesare le parole e,
>> paradosso dei paradossi, si lamenta pure per un compito che dovrebbe esserLe
>> proprio.
>
>Non mi sembra di avere utilizzato espressioni offensive o sconvenienti
>nei confronti della lista e suoi in particolare, ma a prescindere da questo,
>le ricordo che il CE non ha funzioni di controllo sulla RA.
>

La frase non era riferita ad affermazioni offensive ma piuttosto al fatto che
se una mozione di cautela deve essere fatta allora questa deve essere
rivolta in primis a coloro i quali hanno una funzione rappresentativa
specifica altrimenti l'opinione personale viene scambiata per l'opinione
dell'organismo rappresentato.
Quando personalmente esprimo un parere su argomenti riguardanti le
registrazioni a soggetti esterni alla NA, preciso sempre il mio ruolo e che
sto riportando opinioni personali. Nei confronti dei membri NA - non avendo
incarichi - non devo distinguere tra opinione personale o opinioni da
"incaricato".
In merito alle funzioni di controllo del CE sono assolutamente d'accordo
anche se i toni contenuti in certi messaggi provenienti anche da componenti
del CE sembrano attribuire al CE stesso la capacita' di disporre come crede
del lavoro della RA... cosa che ho sempre ritenuto inaccettabile...

>> Mi scusi, ma qual'e' il suo ruolo nel CE ? .. ecc. ecc.
>
>All'interno del CE esiste una dialettica viva e vitale  e la proposta e' stata
>avanzata. Per quanto riguarda l'intervento in lista, spero tuttavia che non
>vorra' privarmi della possibilta' di esprimere un'opinione solo perche'
>componente del CE.
>

Certo, ma la sua mozione a starsene zitti e' a titolo personale o con il
cappello del membro CE ?

>> Se vuole la proposta formale la faccio io cosi' La tengo indenne...
>> Sappia pero' che le mie proposte sono normalmente classificate fuori
>> dagli ambiti dello statuto ...
>
>Come le ho detto, la proposta e' stata avanzata prima di me da altre
>persone, gia' diverso tempo fa,
>

Infatti... il tempo passa, i problemi aumentano rapidamente, ed il CE
"sonnecchia"... ma lo capisco... ha raggiunto i suoi "obiettivi" ed i nomi
dei componenti verranno iscritti a caratteri d'oro negli annali:
 "...per aver contribuito alla diffusione di internet aprendo con
 lungimiranza la registrazione dei nomi a dominio in Italia
 sin dal lontano 15 dicembre 1999... "
Se poi ci sono problemi... e' la RA che non va bene,e' la RA che  interpreta
male etc...
Mi perdoni il sarcasmo ma credo di poter dare ancora poche chance alla NA
cosi' come e' articolata adesso... e se di Ministeri dobbiamo perire...
forse e' anche meglio...perche' spesso, purtroppo, la soluzione migliore e'
quella che scontenta tutti in egual misura.

>> Entrando invece nel merito della questione "procedura di reclamo" sarei
>> sostanzialmente d'accordo anche se ho qualche dubbio (visti i pregressi)
>> su stabilire come e chi debba prenderle in esame.
>
>Quando si decidera' se attivare la procedura, potremo discutere di
>questo, altrimenti e' solo tempo perso.

Sono d'accordo. Meglio non parlarne, altrimenti la proposta verrebbe
oltremodo percepita come proveniente dal basso e avrebbe scarse possibilita'
non essendo tutta farina del sacco del CE.

PS:  Tra le persone che compongono il CE, Lei rimane comunque tra quelle che
attualmente stimo di piu'... spero che non Le capiti di farsi coinvolgere in
questa "sindrome del Caporale" di cui sembra essere affetto il CE...

Cordiali Saluti
Griffini Giorgio

e-Mail: grigio a mediapoint.it
e-Mail: griffini.giorgio a enel.it



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe