Uh? Disfattismo?

Griffini Giorgio grigio a MEDIAPOINT.IT
Mar 18 Gen 2000 00:40:05 CET


Uh ?

> > Questo nostalgico ricordo mi ha sollevato a piu' riprese un
pizzicorino
> > relativo ad una proposta di "rifondazione" della NA.
>
> I pizzicorini non servono a nulla. Le proposte forse.
> A me i pizzicorini danno pure fastidio...
>

Il pizzicorino di cui parlo e' la tentazione di mettermi li' di buzzo
buono e preparare tutti i papiri e i modelli che servono per una
istituzione come dovrebbe essere la NA.(col modello
appropriato,con le competenze ben specificate ovvero chi fa cosa e
come e soprattutto perche' etc...)

> > Spero di resistere al pizzicorino...
>
> Perchè in caso di cedimento, la proposta susciterebbe un lancio di ortaggi
> ed oggetti contundenti? ("occhio al malocchio" di Nosenzo, è terribile!)
>

Sono sicuro al 99.5% che sia cosi'... anche peggio (ortaggi di
Chernobyl se possibile)... qualunque idea in dissenso all'attuale CE
viene attualmente e neanche tanto velatamente bollata di
"rompiballia" e assolutamente ignorata oltre chiaramente a giocarci
un po su' per vedere se si riesce a ottenere un "scusate la mia
stupidita'" da chi l'ha proposta. Se non si riesce pazienza...ci si
passa sopra comunque ... non tutte le ciambelle vengono col
buco....e viaaaa verso nuove avventure....

> > migliorano spunti davvero nel frattempo un qualche Ministero o Authority
> >di  turno a trarmi d'impaccio...
>
> Sinceramente credo che il massimo che può capitare e che il ministero di
> turno sancisca "l'autorità" della N.A. con qualche legge volta a dare un
> aspetto più istituzionale a questa "commissione di esperti" che si
> è già formata.

Con la NA cosi' modellata sarebbe una delle ipotesi "peggiori" che
possa capitare.
Cosi'  legittimata chi lo fermerebbbe piu' il CE ?
(anche se ritengo comunque che non ci sia un limite al peggio
perche' una volta toccato il fondo ... si puo' sempre scavare....)

>
> Cerchiamo piuttosto di esaminare punto per punto quello che è successo fino
> ad oggi per cercare di capire cosa possiamo migliorare subito, senza
> disfare.
> Allocchio deve dirigere l'orchestra dando il tempo ed il tema della
> discussione , non dicendo solo : "questo non si dice e questo non si fa"
> perchè è odioso, ma sopratutto inutile.
> C'è bisogno di qualcuno che dica "parliamo di questo, cosa pensate?"
> Una volta esaurito l'argomento e raccolte le opinioni, dire : "adesso c'è da
> sistemare quest'altro..." Così il C.E. avrà proposte e la falsariga del
> "pensiero" dell'assemblea. Nela caso in cui ITA-PE dovesse spaccarsi,
> avremo pronti i punti per una assemblea.
>

Cosi' era prima...non adesso... adesso il CE va per conto suo... se
ha voglia da' un occhio a cosa dicono i soliti 10... ha la rottura di
dover rispondere per statuto a proposte che in prima istanza
vengono considerate intelligenti solo al 10% (vedasi msg Maurizio
Codogno del 21/12/1999.) . E se poi il CE scopre che arriva tardi ...
fa niente ... lo statuto e' solo un consiglio.... rendiamo subito
esecutivo un provvedimento pseudo-risolutivo e voila' la coscienza
e' a posto.....Vogliamo poi parlare della castroneria grossa come
una montagna presente nel comunicato numero 17 che i posteri
non si potranno gustare perche a noi e' stata mandata mentre in
archivio non c'e' piu' (o meglio c'e' ma non e' la stessa) ?

Per cortesia... anche un extraterrestre annuirebbe sconsolato con
almeno due delle sue tre teste....(con la terza ride a crepa-squame)

> Il problema vero comunque è che siamo in 10 a parlare, mentre
tutto il resto
> di ITA-PE tace : se non importa o non si ha tempo si cancelli l'iscrizione.
>

Infatti il succo e' che il CE puo' contare su una base massima di
dissenso di meno del 10% degli iscritti... perche' gli altri non
parlano... e chi tace dicono stia acconsentendo...
Per me tace e basta...e spesso un silenzio vale piu' di mille grida.
(vogliamo parlare di quel "novizio" (mi perdoni se non ricordo chi
sia) che in assemblea vista l'impasse ha chiesto timidamente se
era il caso anche di ottenere una opinione sul  rimanere ad un solo
dominio per entita'? Ha ricevuto un BUUUH ad alto volume ..e
onestamente non sono in grado di stabilire se pero' erano tanti o
molti meno che pero' gridavano  forte....  E quella persona stara'
zitta a lungo...)

> Se si continua così diventa auspicabile che ci pensi qualcun altro.
>
Proprio adesso che comincia il numero delle acrobazie e dei salti
mortali.?  Che peccato....

PS. Sarei curioso di vedere cosa succedere alla tanto "sventolata"
rappresentativita' della NA del mondo internet italiano se tutti gli
iscritti si cancellassero e rimanesse solo il CE (piu' qualche
affezionato). Dal punto di vista dell'ex-iscritto cambierebbe poco o
nulla perche' le proposte le puo' sempre fare anche se non
iscritto.(statuto..) ed in merito alla cancellazione non c'e'
comunque la possibilita' di provocarla se a parlare si e' i soliti 10....
Mi piacerebbe capire con che faccia si possa andare al Ministero
dell' Industria e proporsi come rappresentativi.... (che gia' adesso e'
ridicolo se si sputa su WIPO)

Scusate il fervore.(colpa del pizzicorino)

Cordiali Saluti
Griffini Giorgio


e-Mail: grigio a mediapoint.it
e-Mail: griffini.giorgio a enel.it



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe