Riunioni CE

Maurizio Codogno mau a BEATLES.CSELT.IT
Mer 19 Gen 2000 12:17:33 CET


> Mi sembra che su questo aspetto l'assemblea dovrebbe riflettere sulla
> importanza di eleggere nel CE persone che poi si impegnino effettivamente
> nel lavoro e nelle riunioni del CE. Non e' che l'attuale CE manchi di
> tecnici o di maintainer; il problema e' che a volte (alcuni spesso) non
> partecipano alle riunioni.
>
> Se non sbaglio, dopo la prima riunione di novembre 1999 un folto gruppo di
> membri del CE e' sparito dalle riunioni, e proprio da quelle in cui si
> trattavano i punti piu' caldi (riunione del 10 dicembre 1999: tre persone;
> riunione del 12 gennaio: quattro persone). Se contiamo che di queste uno
> era un membro non eletto (Daniele Vannozzi, nominato dalla RA), possiamo
> dire che degli 8 eletti dall'assemblea solo 2 o 3 hanno partecipato alle
> ultime due riunioni.
>
> Riunioni peraltro assai importanti, in cui il CE doveva prendere una
> posizione su argomenti estremamente delicati.

Giusto per amore di precisione, a entrambe le riunioni hanno
partecipato quattro persone.

Entrando nel merito, ricordo che per statuto le riunioni sono
state definite valide con un numero di anche solo tre partecipanti
per evitare la necessita` di grossi spostamenti.
Cio` non significa che le decisioni prese in queste riunioni siano
frutto della sola volonta` dei partecipanti. In pratica, si ha
una lunga discussione sulla lista che permette anche a chi non si
potra` presentare alla riunione di esprimere le proprie opinioni
sui temi all'OdG. Certo la possibilita` di un golpe e` sempre
possibile, ma non possiamo ingessare il tutto per ridurla.

.mau.



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe