LAR, regole e netiquette in English ?

Enzo Fogliani fog a NEXUS.IT
Gio 20 Gen 2000 10:10:32 CET


"Alfredo E. Cotroneo" ha scritto:
>
> Ben vengano le traduzioni anche in francese e il tedesco, per iniziare, se
> per te sono piu' importanti i Valdostani e i Tirolesi :-) degli altri milioni
> di cittadini europei. Per me contano tutti allo stesso modo, visto che
> valdostani, tirolesi e norvegesi possono registrare tutti un dominio .it.
>
Appunto! Perche' dovremmo mettere la traduzione in inglese e non in
fiammingo (tanto per restare in unione europea) o spagnolo o
portoghese che sono  piu' parlati nel mondo che l'inglese?

Oppure, se vogliamo espanderci al mondo intero, perche' non in cinese,
che e' parlato da un numero di persone 10 volte maggiore che
l'inglese? o i cinesi o i belgi sono uomini di serie "b" rispetto agli
inglesi?

Saluti,

        Enzo Fogliani

--
----------------------------->>>  <<<--------------------------
Avv. Enzo Fogliani                         Tel.:  +39-06-35346935
via Prisciano 42                           Tel.:  +39-06-35346975
00136 Roma RM                              Fax:  +39-06-35453501
http://www.fog.it/studio                   E-Mail: fog a nexus.it



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe