Reply a P.Bini: SIM SALA BIM

Maurizio Codogno mau a BEATLES.CSELT.IT
Gio 27 Gen 2000 10:54:54 CET


> > Secondo me sarebbe adeguato parlare di menefreghismo: quando l'assemblea ha
> > bocciato l'arbitrato obbligatorio il CE ha preso atto, cosa che i "golpisti"
> > normalmente non fanno.
> > In quell'occasione i contributi sono stati piu' consistenti per numero
> di
> > estensori e varieta'.
>
> Diciamo che c'e' voluta una assemblea "fisica" perche' lo
> facesse.....altrimenti col cavolo...

A dire il vero, la versione proposta all'assemblea era la 3.1 e non la 3.0
proprio perche` ci sono state delle richieste dall'assemblea che sono
state accolte dal Presidente che ci ha invitato a riscrivere alcuni
punti. Sull'arbitrato non c'era un chiaro consenso e quindi si e`
aspettata l'assemblea per fare una conta.

> In questo caso pero' l'effetto sarebbe dovuto al fatto che
> il "nostro"  ente normatore e' privo di rappresentanze nella categoria
> "utente finale" ovvero i registranti....

Aspettiamo che i registranti si iscrivano a ita-pe, allora.


> Su questo, purtroppo non e' cosi' vero... Lo statuto si puo' cambiare
> solo ad una assemblea "fisica" con la maggioranza assoluta degli
> aventi diritto...

Pero` puoi indire un'assemblea per sfiduciare l'attuale CE e averne uno
piu` vicino alla realta` di ITA-PE come tu la vedi. Qui i numeri sono
molto minori.

.mau.



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe