Reply a M.Codogno sui quorum

Griffini Giorgio grigio a MEDIAPOINT.IT
Dom 30 Gen 2000 02:07:31 CET


Rispondo:

> > > > Dico questo perche', fatti due conti, il valore da raggiungere e'
> > > > assolutamente sproporzionato rispetto alla partecipazione effettiva.
> > > Certo.
> >
> > Con "Certo." intendi dire che ritieni anche tu che siano sproporzionati
> > ?
>
> Si`, ma la cosa non mi preoccupa.
>

Dovrebbe proccuparti..dovrebbe.....perche' se la forma statutaria
attuale diventa di impedimento a che la NA diventi qualcosa di piu'
ufficiale....scommettiamo che ti preoccupi..?

>
> > Se non si prevede un meccanismo di abbassamento progressivo piu'
> > rapido delle maggioranze necessarie in funzione di carenza di
> > partecipazione (vedasi ad esempio le assemblee di condominio...)
> > la praticita' della cosa rimane solo sulla carta.
>
> ?? Mi pareva che per cambiare il regolamento di condominio occorrano i
> 1000/1000 .
>

Certo ma anche tutte le altre decisioni avvengono a maggioranza
"votante" non e' come nel nostro statuto in cui le decisioni le
prendete solo voi...e se ce la facciamo allora noi forse riusciamo a
"cassarle".... e questo fa una bella differenza...
Nella regolamentazione condominiale se i condomini non esprimono
decisioni o disertano le assemblee l'amministratore fa intervenire il
giudice per prendere le decisioni.
Da noi invece il default e' "chi tace acconsente"...
Questo per significare che se la nostra forma associativa fosse
almeno simile a quella del "condominio" non avrei nulla da
obiettare... purtroppo non lo e'... e la attuale maggioranza richiesta
sulle modifiche statutarie tutto e'  tranne che efficace (a meno che
l'obiettivo sia di non consentire facilmente modifiche allo statuto da
parte della assemblea)
Se non ci credete provate a proporre una modifica banale dello
statuto che sia di vostro interesse (tipo togliere i 10 dieci giorni per il
veto (parole mie)  visto che il presidente lo puo' apporre in qualunque
momento (parole vostre) ) e vediamo se alla prossima "fisica" ad
ottobre ci sara' il quorum necessario...

> > Sono convinto che molti maintainer sono "iscritti" solo per avere il
> > delivery dei messaggi della lista (piuttosto che andarselo a vedere
> > ogni volta su Web) ..e rimanere quindi al corrente delle novita'... e
> > non tanto per partecipare....
> > Chi viene escluso per mancata partecipazione dopo quaranta
> > secondi netti manda un messaggio al presidente e viene riammesso.
> > (e continua a ricevere informazioni sui lavori della NA)
>
> Lasciando per un attimo da parte il fatto che fino alla riunione successiva
> questi non fanno parte della NA, per ovviare a questo problema, la
> soluzione e` banale: si propone che ci sia una sottolista cui si spediscono
> i messaggi di ITA-PE anche se non sono iscritti alla NA. Non serve
> neppure toccare lo statuto :-)

Se un "maintainer"  viene escluso per mancata partecipazione non
perde il diritto di essere riammesso perche' l'iscrizione (1 sola
persona) gli spetta di diritto da statuto... E non e' soggetto alla
approvazione della assemblea... manda il messaggio al presidente
che dopo gli accertamenti e' tenuto a reiscriverlo...subito...
Per la sottolista sarei assolutamente d'accordo perche' c'e un sacco
di gente che sarebbe solo "interessata" (e che cassiamo
regolarmente alle assemblee) che altrimenti dovrebbe andare in "poll"
su Web. Devo presentare una proposta formale o ce la fate da soli?

>
> > Altro motivo e' che utilizzando la sola partecipazione fisica come
> > modalita' discriminatoria della partecipazione e in assenza di
> > assemblee "straordinarie" ci vogliono almeno 3 anni per sfrondare gli
> > iscritti non "attivi"... (e ottenere quorum ragionevoli...)
>
> Questa non l'ho capita. Se io delego Allocchio, anche se non partecipo il
> mio voto esiste eccome!

Ho dimenticato di aggiungere un "e per delega" dopo "fisica"...
Mi riferisco agli assenti totali (ne' fisicamente, ne' per delega) che
sono circa il 50% dei totali

>
> > Noto pero', dai toni, che le reali difficolta' esistenti per cambiare lo
> > statuto (dall'assemblea ) sembrino farvi felici.... bah....
>
> Noti male. F`idati.
>
Certo.. o mi fido o me ne vado....

Cordiali Saluti
Griffini Giorgio


e-Mail: grigio a mediapoint.it
e-Mail: griffini.giorgio a enel.it



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe