chi fara` la MAP?

Maurizio Codogno mau a BEATLES.CSELT.IT
Mar 13 Giu 2000 12:44:33 CEST


> Se non ho frainteso, mi sembra che nel testo elaborato dal CE la RA non
> abbia un ruolo diretto nella gestione della "procedura amministrativa" (nel
> qual caso le osservazioni di Nosenzo non sarebbero a mio avviso prive di
> fondamento), ma faccia semplicemente parte, con un suo rappresentante, del
> comitato che deve controllare le "organizzazioni" cui detta gestione e'
> effettivamente affidata.
> Se e' cosi', non mi pare ci debbano essere problemi per la partecipazione
> della RA al comitato, anzi.

Ci sono due punti distinti da considerare:

(1) il "comitato di controllo" deve essere a nostro parere espressione
congiunta di NA e RA, perche` sono le due parti interessate, da
punti di vista diversi, ai problemi con le registrazioni.

(2) non abbiamo ancora definito chi possa fare i comitati di gestione
della MAP. Abbiamo soltanto stabilito che ci possono essere piu` "enti".
Una possibilita` e` che tra questi "enti" ci siano la RA (o meglio
un gruppo all'interno della RA) e la NA (o meglio, le persone che
fanno parte del comitato arbitrale, anche se il loro utilizzo verrebbe
fatto in maniera diversa - si fa un elenco ordinato delle
persone, e le richieste di MAP verrebbero evase nell'ordine
appunto dell'elenco).

Come ho gia` scritto, ci sono motivi a favore e contrari al fatto
che la RA/la NA/entrambe/nessuna delle due possa fare da parte
giudicante nel MAP.

Piu` commenti ragionati ci date, meglio riusciremo a trovare una
soluzione valida!

ciao, .mau.



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe