MAP 2: chi la fara'.

Enzo Fogliani fog a FOG.IT
Mer 14 Giu 2000 12:47:49 CEST


(...segue...)

Per quanto riguarda chi condurra' la MAP, anche qui mi sembra che il
modello ICANN sia valido. Quindi, organizzazioni esterne che conducano
la MAP, con esclusione sia della RA che della NA, come del resto mi
sembra abbiano auspicato anche Guerrieri, Griffini, Roversi, Nosenzo ed
altri.

Io inizialmente avevo ipotizzato che, per avviare subito la MAP in
attesa di "omologare" le organizzazioni esterne, le procedure le
conducessero i membri del Comitato di arbitrazione della NA. Re melius
perpensa, mi sembra che la cosa sia non solo complessa (il Comitato
comunque dovrebbe dotarsi di una organizzazione, di un bilancio, etc.)
ma sia anche stata presa come un tentativo di accentrare "potere" (ma
quale) sul comitato di arbitrazione. Dato che cosi' non e', mi sembra
meglio accelerare i tempi e omologare al piu' presto le organizzazioni
esterne per la conduzione della MAP.

Per quanto riguarda le motivazioni che inducono a mantenere RA ed NA
fuori dalla conduzione delle MAP, rinvio alle motivazioni di chi mi ha
preceduto sull'argomento.

Fra queste, mi sembrano particolarmente degne di nota le seguenti:

1) La RA e' il soggetto che deve porre in essere le decisioni della MAP,
ed e' quindi opportuno sia esterna ad essa;

2) La NA (e per lei il CE) e' il soggetto che decide le norme sulla base
della quale e' condotta la MAP. E' opportuno quindi che lasci ad altri
il momento applicativo delle suddette norme;

3) La NA non e' dotata di struttura e di capacita' finanziarie per
gestire le MAP;

4) In ogni caso, non sembra opportuno gravare la RA di ulteriori compiti
(ricordiamoci che la RA gestisce gia' le procedure di contestazione).

5) Il modello ICANN non prevede che le RA o ICANN stessa abbiano parte
nella conduzione delle procedure MAP.

Dicendo che NA e RA non possono gestire la MAP, ovviamente, intendo dire
che NA e RA, come organizzazioni non possono farlo in quanto tali, ma
non certo che singoli membri della RA, della NA o del comitato di
arbitrazione non possano far parte, uti singuli, delle organizzazioni
esterne che condurranno le MAP.

Buon lavoro a tutti!

    Enzo Fogliani.


-------------------------->>>  <<<--------------------------
Avv. Enzo Fogliani, via Prisciano 42, 00136 Roma
Tel.:  +39-06-35346935; Fax:  +39-06-35453501
http://www.fog.it/enzo - E-Mail: fog a fog.it



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe