Le violazioni alla Netiquette e regole di Naming.

Claudio Allocchio Claudio.Allocchio a ELETTRA.TRIESTE.IT
Mar 20 Giu 2000 01:32:59 CEST


> purtroppo le cose non mi sembra che stiano come lei dice.
> Ultimamente abbiamo ricevuto un attacco originato dalla rete di Wind, ma
> nonostante la nostra segnalazione a tutt'oggi non abbiamo ricevuto alcuna
> risposta.

... dipende sopratutto dalla "sensibilita'" al problema di sicurezza dei
vari operatori che sono iscritti alla lista di segnalazioni (e "azioni"
conseguenti nei confronti dei violatori).

Qualcuno non e' affatto "sensibile", mentre altri operatori lo sono molto.

> Tutte le nostre segnalazioni, di violazioni della netetiquette, non hanno
> sortito alcun effetto.
> Come possiamo fare affinche' si possano individuare i responsabili di tali
> magagne e fargliela pagare?

Se l'oeratore responsabile non collabora, la metodologia di cui sotto e'
utile.

> Lunedi' contattero' la polizia postale, i carabinieri e la polizia di stato
> cercando di smuovere quanto piu' possibile queste acque fangose.

Se le resrvono i "riferimenti esatti" (meglio lasciare fare alla Polizia
delle Comunicazioni, ufficio centrale), glieli mandero' in privato (per
ovvi motivi di riservatezza di indirizzi, come appunto chiede la Polizia
delle Comunicazioni.

A presto (immagino)

Claudio Allocchio



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe