R: Dice la R.A.

Bruno Piarulli piarulli a GOT.IT
Mar 27 Giu 2000 14:41:51 CEST


> -----Messaggio originale-----
> Da: Enzo Fogliani
>
> "Stefano Cecconi - TechNet I.S.P." ha scritto:
> >
> > Ecco quanto mi e' stato scritto dalla R.A. :
> >
> > >Salve,
> > >la registrazione dei nomi propri di persona
> > >puņ essere richiesta solo dalle persone stesse
> > >o da altri a patto che inviino la procura che
> > >li autorizzi a registrare quel nome.
> >
> > E' nelle regole di naming? Se si, dove?
>
> NON e' nelle regole di naming. Tanto e' che la RA non mi risulta abbia
> chiesto alla Polis alcun documento delle varie persone di cui sono stati
> registrati i nomi a dominio. Eppure, le regole vigenti erano le stesse.
>
> Sarebbe interessante avere una presa di posizione della RA su questo
> punto (che, se rispondente al vero, sarebbe una applicazione di due pesi
> e due misure, visto che le regole sono le stesse). Spero vivamente non
> sia cosi'.



Comincio a pensare che la RA **non voglia** prendere una posizione,
preferendo **prendere per sfinimento** maintainers e richiedenti. Nonostante
infatti un Comunicato CE la abbia ufficialmente invitata a dar corso alla
registrazione dei domini corrispondenti ai nomi e cognomi
(http://www.nic.it/NA/exec/comexec-20.txt), tuttora non viene dato corso
alle registrazioni. E non solo quelle relative a nomi e cognomi famosi, ma
anche di nomi e cognomi "normali", se capite cosa intendo per "normali" :-)

Ad esempio, stamattina, controllando lo stato registrazioni in corso ho
trovato quasi 90 domini di questo tipo (completi di regolare lettera e
modulo) bloccati da mesi senza alcuna spiegazione. Novanta. Solo tramite di
noi, ovviamente.

Intendiamoci, che il Sig. Mario Rossi registri o cerchi di registrare
nomecognomefamoso.it non garba molto neanche a me, ma allora che la RA
prenda una decisione:
- o li registra, e poi saranno affari di chi ha firmato la lettera
- oppure abbia "le palle" (in senso metaforico, senza offesa :-) per
respingere le richieste perche' il nome del richiedente non corrisponde al
nome del dominio.
Pero' le respinga "per tutti", invece che scaricare a noi maintainer la
gatta da pelare. Io posso benissimo spiegare al mio cliente che non puo'
registrare alberteinstein.it, ma se poi la RA cambia filosofia un'altra
volta e lo registra invece al prossimo che invia la lettera, io cosa
racconto al mio cliente?

No, la R.A. preferisce lasciare tutto li' come e', sperando che il
maintainer o il richiedente rinuncino cosi' non deve essere lei, la RA, a
prendere una posizione. Un po' vigliacco, no? Oh, si, certo, adesso chiede
copia della procura notarile che autorizza a registrare il dominio, ma tutti
gli altri gia' registrati (come hanno fatto notare altre persone)? Due pesi
due misure?

Saluti a tutti
Bruno Piarulli

-------------------------------------------------------------
 GOT.IT srl     http://we.got.it       tel: +39 035.452.0250
                mailto:we a got.it       fax: +39 035.452.0249
-------------------------------------------------------------



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe