sull'interrogazione dei Verdi

Eusebio Giandomenico eusebio a CORELLI.NEXUS.IT
Mer 1 Mar 2000 12:24:05 CET


At 0:30 +0100 1-03-2000, Vittorio Moccia wrote:
<...>
>Semenzato suggerisce di affidare al Garante "compiti di indirizzo
>e controllo", e su questa proposta mi sembra non ci sia alcuna
>disinformazione, semmai tanto buon senso.

Non sono un esperto in materia, ma se l'etimologia conta ancora qualcosa il
parlamento scrive le leggi, la presidenza del consiglio i decreti e gli
organi di garanzia ne verificano l'applicazione (in ambiti specifici) e
dirimono eventuali controversie. Quindi un qualsiasi Garante potrebbe solo
dirimere le controversie, non vedo in base a quale potere potrebbe mai
legiferare (indirizzo) ne' tanto meno operare come Registry (controllo?)
(diventando cosi' parte in causa in un ambito in cui dovrebbe essere super
partes). Dal punto di vista tecnico (giuridico) direi che  ci troviamo in
una situazione parallela a quella relativa alle procedure relative al piano
di numerazione (telefonico) nazionale.
Tirando le somme la RA resta cosi' com'e' la NA idem mentre un eventuale
Garante potrebbe intervenire in quegli stessi ambiti che le attuali regole
di naming assegnano alla magistratura o al comitato arbitrale.
Non vorrei sbilanciarmi ma penso che un'eventuale azione del Garante per la
Concorrenza o di quello per le Comunicazioni potrebbero essere recepite
dalla RA al pari di una sentenza e senza cambiare una virgola delle attuali
regole di naming. La parola ai giuristi ....




                     Eusebio Giandomenico



   Nexus s.r.l. - Via Federico Cesi, 21 - 00193 Roma RM
         tel. + 39 06 3225026 - fax. + 39 06 3202346
   e-mail: eusebio a mail.nexus.it - URL: http://www.nexus.it/



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe