continuita' d'uso

Gianfranco Damasio dama a ALTRIMEDIA.IT
Gio 4 Maggio 2000 09:49:58 CEST


At 19.39 03/05/2000 +0200, Maurizio Codogno wrote:

>Tutti quelli che hanno scritto finora in questo thread sono stati
>concordi a dire che le cose proposte da te non porterebbero ai
>risultati sperati.
>
>Quindi evito di proseguire a rispondere le stesse cose, almeno fino
>a che non porterai altre definizioni di "continuita' d'uso"
>che portino a un consenso.
>

per capire se valga il lavoro di studiarci sopra insieme a voi,
per me e' prioritario dedurre se ha senso quanto da me scritto:
[lasciate in disparte per un attimo il discorso della continuita' d'uso]
[e vi prego di scusarmi per la ripetizione]

"chi va arrosto perde il posto
"Si tratta di stabilire regole che definiscano lo status di "arrosto"
"L'importante e' sforzarsi di stabilirle e informare l'utente all'atto della
registrazione.
"Poi il Signor Gino se la vedra' lui, ma avra' dei punti di riferimento fissi.
"[in questo modo si opera in buona fede a tutela del Signor Gino e si evita
di fornire indiretta complicita' a chi registra solo per occupare,
accumulare e rivendere]

Per coloro ai quali non ho replicato: sto cercando di capire anch'io la mia
opinione
[devo liberare un po' di RAM biologica :-)]

gianfranco



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe