Riunione del 15-05-2000

Top Marche dino a MARCHEONLINE.NET
Lun 22 Maggio 2000 10:45:30 CEST


Salve,
penso che alla procedura ICANN ci si poteva pensare prima.
Infatti come al solito prima si fanno le regole (senza pensarci), poi si
corre ai ripari.
Io come da contratto registro domini e non credo spetti a me sindacare
se l'assegnatario registra un dominio in buona fede o no.
Non credo che debba essere io ad impedire di registrare n domini ad una
societa' se il regolamento dice il contrario.
Da parte mia preferivo il vecchio regolamento, ma questa e' un altra
storia....

Saluti,
Dino Elisei


> "Top Marche S.a.s." ha scritto:
> >
> > Salve,
> > come si suol dire, ancora una volta si prendono decisioni che vengono in
> > anteprima comunicate a "privati" (Vedi Fogliani) senza che i Mainteiner
con
> > regolare contratto con la RA ne sappiano niente.
>
> Scusa, ma tu come l'hai saputo se non dalla mia risposta a Maurizio
> Aceto? Non mi sembra che una comunicazione fatta in lista sia una
> comunicazione a privati; e' una comunicazione alla lista. Se avessi
> voluto farla ad un privato, non l'avrei mandata in lista, non ti pare?
>
> Quindi mi sembra che si tratti di una comunicazione che ho fatto a tutta
> ITA-PE contemporaneamente, non in anteprima ad un privato.
>
> > Complimenti.......
> > Dino Elisei
>
> Saluti,
>
> Enzo Fogliani.
>
> p.s.: Forse avete qualche motivo per non volere la procedura ICANN? Se i
> domini da voi registrati sono tutti registrati in buona fede
> dall'assegnatario, la cosa non dovrebbe toccarvi....
>
>
> -------------------------->>>  <<<--------------------------
> Avv. Enzo Fogliani, via Prisciano 42, 00136 Roma
> Tel.:  +39-06-35346935; Fax:  +39-06-35453501
> http://www.fog.it/enzo - E-Mail: fog a fog.it
>



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe