R: R: Nomi di dominio di un Comune

Enzo Fogliani fog a FOG.IT
Mar 23 Maggio 2000 17:43:16 CEST


Riccardo Roversi ha scritto:
>
> Egregio Avv. Fogliani,
>
> rispondo ad alcuni dei suoi commenti:
>
> 1. Il tempo di pubblicazione delle decisioni dipende soltanto dalla volontà
> di pubblicarle e consentire ai partecipanti alla lista di commentarle.  Sono
> certo che il verbale delle riunioni del Comitato Esecutivo è già disponibile
> su supporto informatico e la sua pubblicazione è questione di qualche
> secondo.

Non e' assolutamente cosi', e non vedo da dove tragga tali certezze. Il
Ce non ha ne' segretarie ne' dattilografe. Se lei ritiene, potra' fare
un favore a tutti venendo a scrivere lei il verbale alla prossima
riunione (sempre se il "diretur" lo ritiene). In questo modo saremo in
grado di fornire il verbale e il comunicato in tempo reale, cosa che
anche io auspicherei.

> 2. Sarebbe molto più trasparente comunicare a tutta la lista la data della
> riunione ed il relativo ordine del giorno.

Molte cose sarebbe bello fare, se si potesse. Anche in questo caso, se
vuole che sia fatto, lo faccia lei. Si tenga informato lo comunichi in
lista, se lo ritiene.

> 3. Ho seguito tutto il dibattito sulla lista relativo alle nuove regole di
> "arbitrazione" (sic, ma possibile che nessuno sappia che si chiama arbitrato
> e non arbitrazione).  Il dibattito in questione, tuttavia, si è mantenuto su
> livelli piuttosto generali, senza esaminare in modo approfondito alcuni
> problemi concreti.
>
> Al proposito, le riassumo qui di seguito quali dovrebbero essere - secondo
> me - le caratteristiche (molto concrete) del nuovo sistema di arbitrato:

Il CE non sta parlando di un nuovo arbitrato, ma di introdurre la
"Mandatory Administrative Procedure" (che non e' un arbitrato) e di
affiancarla all'attuale arbitrato previsto dalle regole di naming.

> - le regole di arbitrato dovrebbero essere quanto più possibile simili alle
> regole ICANN
> (...omissis...)

Questo e quello che segue e' esattamente la direzione verso cui sta
lavorando il comitato esecutivo. Se vuole rendersi utile, mandi in lista
una traduzione italiani della policy E delle rules ICANN, in modo che ci
si possa lavorare sopra.

Checche' ne pensi Griffini :-) il CE ha sempre seguito da vicino
l'evoluzione delle norme ICANN E WIPO, e sa benissimo come funziona la
mandatory administrative procedure, quanto costa, e via dicendo.

> - dobbiamo (e parlo al plurale perchè faccio anch'io parte della categoria)
> dimenticarci la tariffa forense: le tariffe degli arbitrati italiani devono
> essere allineate a quelli dei Dispute Resolution Providers di ICANN (non più
> di 800 USD per procedura);

Nessuno ha mai parlato di tariffe forensi per la procedura ICANN...

Cordiali saluti,

    Enzo Fogliani.


-------------------------->>>  <<<--------------------------
Avv. Enzo Fogliani, via Prisciano 42, 00136 Roma
Tel.:  +39-06-35346935; Fax:  +39-06-35453501
http://www.fog.it/enzo - E-Mail: fog a fog.it



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe