Il "peccato originale" :))(era nomi a dominiio e marchi)

Vittorio Bertola vb a VITAMINIC.NET
Mer 1 Nov 2000 12:20:23 CET


On Tue, 31 Oct 2000 07:50:52 +0100, you wrote:

>A questa posizione di principio, ribadita fino all'ultima assemblea,
>fa fronte uno stato di fatto nel quale, in concreto, sia la NA sia la
>RA ritengono di dover (o voler) entrare nel merito delle registrazioni,
>e le Regole vigenti stanno li a dimostrarlo.

Penso piu' che altro che la posizione opposta - "noi facciamo le norme
tecniche, poi il resto non e' affar nostro" - non sia sostenibile; non
solo le Authority vengono comunque, anche se spesso a sproposito,
"tirate dentro" a forza in sede giudiziaria o parlamentare, ma
soprattutto rifiutarsi di affrontare questi problemi sarebbe insieme
un nascondere la testa nella sabbia e un abdicare al proprio ruolo.

Concordo pero' che l'aspetto tecnico e quello sostanziale, quando
possibile, vadano tenuti separati. Penso quindi che l'idea di
"condizioni generali di contratto" che regolino i rapporti tra
registrant, registrar e registry siano piu' che opportune. In generale
(ma non sono certo io a scoprirlo) l'intero sistema va snellito
nell'operativita' e consolidato nelle sue basi normative.

--
.oOo.oOo.oOo.oOo vb.
Vittorio Bertola     <vb a vitaminic.net>    Ph. +39 011 23381220
Vitaminic [The Music Evolution] - Vice President for Technology



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe