Prima bozza verbale Assemblea del 25 ottobre

Daniele Vannozzi Daniele.Vannozzi a IAT.CNR.IT
Gio 2 Nov 2000 07:16:44 CET


Vi allego una prima bozza del verbale della scorsa riunione della NA 
sia in formato testo che in formato rtf.
Saluti,


		Daniele Vannozzi

=============================== o o o ================================


Naming Authority Italiana

Verbale dell'Assemblea Annuale

Pisa, 25 ottobre 2000
Area della Ricerca - CNR

- bozza -
 

L'elenco Partecipanti e' riportato nell'Appendice 1

--------------------------------------------------------------------------------

Ordine del Giorno
 
0.  Amministrazione e Logistica - Segreteria - Minute - Revisione
Agenda.
 
1.  Verbale delle riunione precedente (gia' approvato via mail)
 
2.  Revisione degli action items riunione precedente
 
3.  Relazione del Presidente sulle richieste di iscrizione/cancellazioni
e voto 
di accettazione/non accettazione delle stesse;
 
4.  Relazione sull'attivita' del Comitato Esecutivo
 
5.  Elezione del Presidente della NA

6.  Proposte di modifiche allo Statuto e discussione:

	a) sede ufficiale della NA
	b) nomina di un Tesoriere ed istituzione di un Bilancio della NA
	c) iscrizione ex-officio dei rappresentanti degli enti conduttori
	   (art. 5a come per i maintainer) alla NA
	d) iscrizione di un rappresentante degli enti conduttori al CE
	e) rappresentanza nella NA della realta' Internet in Italia:
	   le constituencies? la nuova composizione del CE in base alle 	
	   constituencies?
f)	modifiche proposte per art. 16, 12, 13

7. Costituzione di una task-force per studiare le modifiche da apportare
allo 
Statuto

8.  Elezione del Comitato Esecutivo della NA

9.  Varie ed Eventuali
 
--------------------------------------------------------------------------------
 
0. Amministrazione e Logistica - Segreteria - Minute - Revisione Agenda.
 
Per consentire l'arrivo di tutti i partecipanti, la riunione ha inizio 
alle ore 11:15. Allocchio verifica il numero dei presenti, e constatata
la 
presenza del numero legale per la validita' dell'assemblea, da inizio
alla 
stessa.

Allocchio ringrazia, a nome della Naming Authority Italiana, l'Area
della 
Ricerca del CNR di Pisa dell'ospitalita'. Franco Denoth da il benvenuto
ai 
partecipanti a nome dell'Area della Ricerca di Pisa.

Le funzioni di segretario vengono svolte da Daniele Vannozzi, che viene 
ringraziato da tutta l'assemblea.

Viene quindi discusso ed approvato, senza modifiche, l'OdG della
riunione.

Allocchio ricorda a tutti i partecipanti che gli archivi della lista
sono 
pubblici ed accessibili a chiunque lo desideri presso la seguente URL:

      http://www.nic.it/RA/servizi/listserv/index.html

mentre l'iscrizione alla lista e' regolata da quanto previsto dallo 
statuto della Naming Authority Italiana, all'articolo 5.
 
--------------------------------------------------------------------------------

1. Verbale delle riunione precedente (gia' approvato via mail)
 
Approvato definitivamente senza ulteriori modifiche e archiviato sul 
server della Naming Authority Italiana come 
http://www.nic.it/NA/verbali/na-991028.txt
 
--------------------------------------------------------------------------------

2. Revisione degli action items riunione precedente.
 
Elenco delle Azioni e loro stato:
 
Claudio Allocchio e Daniele Vannozzi: aggiornare la lista di
distribuzione 
ita-pe a nic.it
Fatto.
 
Claudio Allocchio: proseguire i contatti con Ministero dell'Industria
per 
la stesura del disegno di legge sull'istituzionalizzazione degli
organismi 
preposti alla normativa di naming in Italia.

Fatto, i contatti sono stati seguiti sia da Claudio Allocchio che da 
Stefano Trumpy.
 
--------------------------------------------------------------------------------

3. Relazione del presidente sulle richieste di iscrizione/cancellazioni

Claudio Allocchio propone all'assemblea l'elenco delle persone che non 
hanno partecipato ai lavori dell'assemblea della NA da almeno tre
riunioni 
e che non hanno ultimamente contribuito alle discussioni in corso, 
l'assemblea approva la rimozione dell'iscrizione alla Naming Authority 
per: 

Luca Brignoli
Danilo Cerroni
Viviana Cossi
Carlo Costanzo
Carla Covizzi
Angelo De Florio
Lucia Iniacio
Stefano Lamborghini
Lorenzo Luconi Trombacchi
Francesco Pierantoni
Marco Pirovano
Federico Porri
Francesco Proietti
Salvatore Pulvirenti
Andrea Sisti
Davide Tome'
Luisa Usai
Cristiano Volpi
Davide Yachaya

Claudio Allocchio presenta all'assemblea tutte le richieste di
iscrizione 
pervenutegli dalla scorsa riunione dell'Assemblea della Naming Authority 
Italiana tenutasi a Bologna il 28 ottobre 1999, compreso l'elenco delle 
richieste accettate d'ufficio in base allo Statuto (elencate 
nell'Appendice 2). Per quel che riguarda le richieste d'iscrizione 
presentate come "art. 5b", Claudio Allocchio presenta le motivazioni di 
ciascuna richiesta, ed esprime il proprio parere consultivo su di esse, 
chiedendo poi all'assemblea di votare su ciascuna per l'accettazione o 
meno della richiesta. I criteri generali seguiti nel definire le 
"proposte" di accettazione/non accettazione e le proposte stesse sono 
elencati rispettivamente nell'Appendice 3 e Appendice 4.

Si passa quindi all'esame delle singole richieste "art. 5b", votando in 
modo palese su ciascuna di esse. I risultati delle votazioni sono
elencati 
di seguito; nei casi ove il voto palese esprimeva la quasi unanimita'
dei 
votanti, non e' stato indicato il numero preciso dei voti, essendo
chiaro 
il parere dell'assemblea, ed e' stato indicato "grande maggioranza".


Nome						Favorevoli			Contrari
--------------------------------------------------------------------------
Gian Carlo Ariosto 			grande maggioranza
Massimiliano Atelli 			grande maggioranza
Pierfilippo Bartoloni Saint Omer	grande maggioranza
Fabrizio Bedarida				grande maggioranza
Vittorio Bertola 				grande maggioranza
Alessandro Biasolo 			grande maggioranza
Ruggiero Chiarazzo 			grande maggioranza
Mario Chiari  				grande maggioranza
Antonio Cilli 				grande maggioranza
Caterina Bruno Corbaz 			grande maggioranza
Maria Laura Dalla Giustina		grande maggioranza
Rosanna De Rosa 				grande maggioranza
Antonio Ferrarelli 			grande maggioranza
Carla Fimiani 				grande maggioranza
Massimo Maresca 				grande maggioranza
Patrizio Menchetti 			grande maggioranza
Fabio Pennisi				approv. 51 fav - 21 cont.
Mario Pisapia 				grande maggioranza
Paolo Pomi 					grande maggioranza
Pierpaolo Robba 				grande maggioranza
Riccardo Roversi 				grande maggioranza
Fabio Salvatori 				approv. 46 fav - 33 cont.
Lapo Sergi 					grande maggioranza

Nicolo' Bellotto 						grande maggioranza
Giovanna Bernardi 					grande maggioranza
John Braga 							grande maggioranza
Enrico Branzanti						grande maggioranza
Stefano Cerutti						grande maggioranza
Federico Cornia 						grande maggioranza
Davide Consonni 						grande maggioranza
Gianfranco Damasio 					grande maggioranza
Luca Maria De Grazia 					grande maggioranza
Alessandro Del Ninno					grande maggioranza
Mario Vito Digregorio 					grande maggioranza
Stefano Fazzino 						grande maggioranza
Alberto Filippini 					grande maggioranza
Bernardo Gambaro 						grande maggioranza
David Hannuna						grande maggioranza
Daniel Hazan 						grande maggioranza
Francesco Lamperti 					grande maggioranza
Luca Marini 						non app. 31 fav - 30 cont.
Giorgio Migliori						grande maggioranza
Filippo Nissardi						grande maggioranza
Andrea Palazzolo						non app. 49 fav - 40 cont.
Massimiliano Perletti					grande maggioranza
Davide luigi Petraz					grande maggioranza
Ivan Porretiello 						grande maggioranza
Luca Pusateri 						grande maggioranza
Francesco Rampone						grande maggioranza
Alessandro Ribeca						grande maggioranza
Pieremilio Sammarco					grande maggioranza
Danilo Tonon						grande maggioranza
Roberto Valenti 						grande maggioranza
Andrea Vannini 						grande maggioranza

La motivazione comune della non accettazione delle domande di ammissione 
e' stata "non risulta dalle richieste un possibile chiaro contributo ai 
lavori della NA; inoltre non vi e' stato un contributo attivo alla 
discussione sulla lista, e i richiedenti o non sono presenti
all'assemblea 
della N.A., o sono presenti solo per delega, ma senza aver inviato al 
proprio delegato una propria presentazione/motivazione/proposta di 
contributo ai lavori della N.A.". Durante le votazioni viene fatto 
rilevare che in alcuni casi il margine di scarto dei votanti e' ridotto, 
per cui viene richiesta una effettiva verifica degli aventi diritto al 
voto presenti. Claudio Allocchio provvede alla verifica, rilevando la 
presenza di 8 schede di voto non regolarmente distribuite agli aventi 
diritto. Richiede di conseguenza all'assemblea se si intendano ripetere
le 
operazioni di voto sinora effettuate. L'assemblea all'unanimita'
richiede 
che vengano ripetute soltanto le operazioni di voto ove lo scarto tra 
favorevoli e contrari era uguale o inferiore a 10 voti. Il risultato
sopra 
riportato indica i voti finali dopo questa ripetizione.

Come indicato in Appendice 2, alcuni membri della N.A. hanno presentato
le 
proprie dimissioni nel corso dell'anno. L'assemblea accetta le
dimissioni 
e ringrazia Dario Centofanti, Nicolo' Manaresi, Paolo Piccoli, Andrea 
Borsari e Giovanni Marre' per il loro contributo.

Viene inoltre suggerita l'istituzione di una mailing list distinta da 
quella ufficiale "ITA-PE", dove sia possibile l'iscrizione e la 
cancellazione libera e dove vengano "ripetuti" tutti i messaggi che 
passano su ITA-PE, permettendo quindi anche a chi non e' iscritto alla 
N.A. di seguire anche via e-mail la discussione. Tale lista non
ammettera' 
l'invio di messaggi da parte dei suoi iscritti, poiche' comunque tutti i 
messaggi possono venire inviati da chiunque alla lista ufficiale ITA-PE. 
Claudio Allocchio e Daniele Vannozzi ricevono l'incarico di attivare
tale 
nuova lista e di annunciarla al pubblico.

Durante la fase di discussione delle candidature viene sollevato da piu' 
parti il problema del numero di deleghe che alcuni membri della N.A.
hanno 
ricevuto per l'assemblea. Vengono sollevate obiezioni al fatto che in 
certi casi non vi sia nemmeno stata una presa di contatto tra il
delegato 
ed il delegante. Claudio Allocchio ricorda che, mentre quest'anno sono 
state accettate richieste di iscrizione e di delega sino alle ore 14.15 
del giorno 24 Ottobre 2000, suggerira' che in occasione della prossima 
assemblea vi sia un termine massimo di presentazione delle richieste 
perlomeno di 5 giorni lavorativi prima dell'assemblea. Dopo una accesa 
discussione, l'assemblea ha deciso di porre il problema del numero
massimo 
di deleghe ammissibili tra quelli da considerare per la modifica dello 
Statuto.

--------------------------------------------------------------------------------
 
4. Relazione sull'attivita' del Comitato Esecutivo
 
Maurizio Codogno illustra all'assemblea l'attivita' fatta dal CE della
NA 
durante il periodo 1999/2000. 

Il comitato esecutivo uscente, eletto alla fine di ottobre 1999, ha
avuto 
come primo scopo quello di terminare la redazione delle regole di
naming, 
versione 3, tenuto conto delle parti per cui l'assemblea della Naming 
Authority ha posto il veto. La versione 3.1 è entrata così in vigore il
15 
dicembre 1999, e la versione 3.2 (che dava anche la possibilità ai
privati 
cittadini di registrare un dominio) è entrata in vigore il 15 gennaio 
2000.
Infine, la versione 3.3, comprendente la procedura di riassegnazione di
un 
nome a dominio, è entrata in vigore il 15 agosto 2000.

La liberalizzazione delle regole di naming ha portato a un afflusso 
immediato di richieste superiore alle aspettative, e le contromisure del 
CE sulla modalità di presentazione delle richieste hanno se possibile 
peggiorato la situazione. Ci si è pertanto trovati in situazione
precaria 
per vari mesi, come si può anche notare dalle undici riunioni del CE,
tre 
delle quali in un mese e mezzo (12/1/2000, 2/2/2000, 28/2/2000). È 
comunque da tenere presente che tre delle riunioni sono state pro forma, 
con solo quattro partecipanti, per ratificare le risposte - già definite 
nella lista del CE - ai membri della NA ai sensi dell'articolo 16 dello 
statuto.

Il punto più qualificante del lavoro del comitato esecutivo è
sicuramente 
stato la definizione della procedura di riassegnazione di nome a
dominio, 
ispirata all'equivalente procedura per i dominii .com, .org e .net (la 
cosiddetta MAP), ma rivista attentamente per cogliere le importanti 
differenze tra la realtà americana e quella italiana.

Un'altra modifica importante alle regole di naming consiste nella 
definizione di una procedura esplicita di trasferimento di un nome a 
dominio tra due parti consenzienti e che hanno entrambe diritto all'uso
di 
tale nome a dominio: il trasferimento era infatti rimasto in un limbo, 
ma 
la definizione della MAP ha permesso di potere dare norme specifiche
anche 
a questo riguardo.

Anche le "Procedure tecniche di registrazione" nelle quali sono
contenute 
le norme di dettaglio sul procedimento di registrazione, modifica,  
sospensione e revoca dei nomi a dominio, con i relativi controlli svolti 
dalla RA, sono state adeguate in corrispondenza.

Si è però verificata purtroppo una forte frattura tra CE, NA e RA, e 
all'interno del CE stesso, che ha spesso impedito di giungere in tempi
più 
brevi a soluzioni ottime. I temi principali che restano sul tappeto sono 
il passaggio a un sistema totalmente elettronico per la richiesta di 
assegnazione di nomi a dominio, e una procedura per sanzionare lo spam.

--------------------------------------------------------------------------------

5. Elezione del Presidente della NA

Si apre una breve discussione in cui vengono proposte ed accettate le 
candidature per la presidenza dell'assemblea.

Franco Denoth candida Stefano Trumpy alla carica di vice-presidente
della 
NA, Alfredo Cotroneo interviene facendo presente, come aveva gia' fatto
lo 
scorso anno, la possibile "incompatibilita'" tra tale carica e 
l'appartenenza alla RA. Andrea Monti, Eusebio Giandomenico e Franco
Denoth 
ribadiscono invece l'importanza di avere un rappresentante qualificato 
soprattutto per l'interazione con gli organismi centrali dell'Internet 
(Icann, Centr, ecc). Viene inoltre fatto notare che la situazione e' 
comunque canbiata rispetto allo scorso anno: Stefano Trumpy infatti non
e' 
piu' direttamente Responsabile della Registration Authority, e la sua 
attivita' e' ora spostata nel campo delle relazioni con Icann, Centr ed 
Unione Europea.

Claudio Allocchio ricorda all'assemblea che lo scorso anno aveva
accettato 
di ricandidarsi come Presidente con il preciso incarico di occuparsi, 
oltre ai compiti istituzionali, anche dei rapporti tra la NA e gli altri 
organismi esterni e governativi che si occupano ora del problema della 
registrazione dei nomi a dominio. Claudio Allocchio fa una breve
riassunto 
degli eventi trascorsi, in particolare dei tentativi di accaparramento 
verificatesi dopo la liberalizzazione del 15 Dicembre 1999, del
successivo 
intervento del Governativo (Sen. Passigli) e dei successivi contatti con 
Min. dell'Industria per regolamentare al meglio tutta il capitolo 
"Internet" in Italia. Claudio Allocchio ricorda anche che e' disponibile
a 
proseguire in questa opera ricandidandosi come Presidente. Se invece 
l'assemblea non ritiene utile proseguire su questa strada, Claudio 
Allocchio dichiara la propria non disponibilita' alla candidatura. 
L'assemblea conferma all'unanimita' l'intenzione di proseguire
nell'opera 
iniziata di rapporti con gli organismi esterni, e Claudio Allocchio 
accetta di ricandidarsi.

Risultano pertanto come candidati:

Claudio  Allocchio
Stefano Trumpy

Si procede quindi alla fase di votazione palese. L'assemblea rielegge
per 
acclamazione Claudio Allocchio come presidente ed elegge Stefano Trumpy 
come vicepresidente con grandissima maggioranza dei voti.

Claudio Allocchio e Stefano Trumpy ringraziano per la fiducia 
accordatagli, confermando l'impegno a proseguire nell'opera di
interazione 
tra la NA e gli organismi istituzionali per un ulteriore sviluppo della 
situazione e delle attivita' della NA.

--------------------------------------------------------------------------------

6 - Proposte di modifica dello Statuto
7 - Elezione di una task-force per studiare le modifiche allo Statuto

Claudio Allocchio introduce l'argomento ripercorrendo i principi e le 
scelte fatte nel passato per arrivare all'attuale struttura della Naming 
Authority. Allocchio informa che sta predisponendo una relazione per la 
commissione "COESIN - Comitato Esperti Internet" della Presidenza del 
Consiglio dei Ministri e che inviera' tale relazione nei prossimi giorni 
all'assemblea per una eventuale approvazione e successivo inoltro alla 
commissione a nome e per conto di tutta la Naming Authority. Claudio 
Allocchio verifica il quorum dei presenti necessari alla votazione 
(maggioranza assoluta degli iscritti alla Naming Authority Italiana), ed 
una volta constatato il numero di presenze necessario per rendere valide 
le votazioni sullo Statuto, passa quindi alla discussione sulle
modifiche 
proposte.

Claudio Allocchio introduce brevemente il problema dello spostamento
della 
sede della NA dovuto al trasloco della Registration Authority. Dopo una 
breve discussione su eventuali possibilita' di non indicare
esplicitamente 
l'indirizzo fisico, e ribadito che per legge e' necessario avere un 
indirizo fisico indicato nello statuto stesso, l'assemblea approva 
all'unanimita' la modifica della sede della N.A. da Via S. Maria 36
56100 
Pisa a Via Alfieri, 1 56010 Ghezzano (Pisa). Claudio Allocchio
provvedera' 
a sostituire nello Statuto l'indicazione della sede della N.A.

Si apre quindi la discussione sulle altre proposte di modifica dello 
Statuto gia' presentate sulla lista. Vengono inoltre presentate le 
seguenti ulteriori proposte:

?	sperimentare/attivare il voto elettronico con valore uguale al voto in 
assemblea;
?	limitare il numero massimo possibile di deleghe per singolo 
partecipante all'assemblea;
?	considerare le deleghe valide solo per le nomine alle cariche NA e non 
per le votazioni sugli altri punti in discussione;
?	stabilire un numero massimo di voti sulla scheda per le elezioni del 
Comitato Esecutivo, proporzionale al numero di candidati che si sono 
presentati;

Claudio Allocchio introduce l'argomento della istituzione di un
tesoriere 
e di un bilancio della N.A., lasciando poi a Enzo Fogliani
l'illustrazione 
dettagliata della proposta. Enzo Fogliani evidenzia il fatto che le 
procedure amministrative di riassegnazione (comunemente note come "MAP") 
prevedono che il 5% del costi sia un accantonamento a disposizione della 
N.A. (cosi' come un ulteriore 5% e' un accantonamento a favore della 
R.A.); Daniele Vannozzi precisa che, trattandosi di un accantonamento, 
tali fondi non sono comunque fondi versati, e non lo saranno sino a
quando 
la N.A. stessa non decidera' di richiederli agli Enti Conduttori. E'
pero' 
consigliato di dotare la N.A. delle necessarie strutture che siano in 
grado di gestire tali eventuali fondi. Dopo una discussione 
sull'opportunita' o meno di creare immediatamente la carica di 
"tesoriere", affidando ad interim l'incarico ad una delle cariche 
istituzionali della N.A., l'assemblea decide con 139 voti favorevoli, 1 
astenuto e nessun contrario di non procedere a tale modifica 
immediatamente, ma di rimandare il tutto alle modifiche complessive
dello 
Statuto, non ritenendo urgente il problema della gestione di eventuali 
fondi, comunque non ancora richiesti e quindi non disponibili.
Franco Denoth comunica nel frattempo che la R.A. non puo' introitare i 
proventi provenienti dalle MAP, per cui non puo' nemmeno "richiedere" il 
versamento di quel 5% che e' a sua disposizione.

Claudio Allocchio, Alfredo Cotroneo e Andrea Mazzucchi propongono di 
passare al punto seguente relativo alla creazione di una task-force per
la 
revisione dello statuto della N.A., ritornando poi alla discussione sui 
punti specifici di proposte di modifica piu' tardi: l'assemblea approva 
all'unanimita'. Gli ambiti di quali la task-force si deve occupare sono 
quelli relativi alle modifiche proposte dello statuto. Viene proposto ed 
approvato il termine massimo di 4 mesi entro cui la task-force dovra' 
cercare di concludere i propri lavori e presentare le proposte di 
modifiche dello Statuto all'assemblea della N.A.; viene anche ribadito
nel 
corso di moltissimi interventi che la task-force dovra' lavorare in 
completa trasparenza nei confronti dell'assemblea, interagendo 
strettamente con la stessa, sia per permettere la piu' ampia discussione 
gia' in fase di stesura delle modifiche, sia per facilitare poi la fase
di 
approvazione delle stesse. Ai termini dei lavori della task-force il 
Presidente della N.A. convochera' l'assemblea straordinaria della N.A.
per 
la discussione e l'approvazione del nuovo Statuto. Allocchio inoltre 
ricorda che non necessariamente la task-force deve presentar un "testo 
unico" con le proposte di modifica, ma che, come era avvenuto per la 
stesura dello Statuto attuale, la task-force puo' proporre all'assemblea 
varie alternative; non e' quindi necessario all'interno della task-force 
raggiungere il consenso assoluto su una proposta di modifica, ma,
purche' 
le proposte alternative diano luogo ad uno Statuto coerente e
funzionale, 
la presenza di "alternative pronte" facilitera' la successiva azione di 
discussione/approvazione da parte dell'assemblea.

Si apre quindi una discussione sulla possibile incompatibilita' di
carica 
tra i componenti della costituenda task-force ed i componenti del CE. 
Giuseppe Pierri propone, per risolvere il problema, di prorogare il CE 
uscente fino al termine dei lavori della task-force. Dopo vari
interventi, 
tra cui quelli di alcuni membri del CE uscente che ribadiscono la loro
non 
disponibilita' a proseguire il mandato, Claudio Allocchio ricorda che
per 
Statuto il CE dura in carica un anno, e che quindi la proroga non e' 
possibile. Si passa quindi al voto sulla incompatibilita' o meno della 
presenza nella task-force e nel nuovo CE. L'assemblea delibera, con 48 
voti favorevoli e 30 voti contrari, che non vi e' tale incompatibilita'.

Si apre poi una discussione sul numero di persone che devono far parte 
della task-force. L'assemblea decide all'unanimita' di avere una task-
force composta da 7 persone. Claudio Allocchio passa poi alla raccolta 
delle candidature per la task-force, ricordando che non esistono vincoli 
specifici all'interno dello Statuto per questo tipo di attivita'.

I candidati sono:

Claudio Allocchio
Pierfilippo Bartoloni
Vittorio Bertola
Stefano Bianchi
Alessandro Biasiolo
Pierfranco Bini
Raimondo Bruschi 
Antonio Cilli
Enzo Fogliani
Eusebio Giandomenico
Ignazio Guerrieri
Riccardo Losselli
Andrea Mazzucchi
Lapo Sergi
Paolo Speca
Stefano Trumpy

Ogni candidato fa una breve presentazione. Stefano Trumpy propone di 
cercare di costituire la task-force in modo da rappresentarvi gia'
alcune 
categorie di soggetti (legali, rappresentanti, tecnici, utenti e 
presidente e vice-presidente). Vista la difficolta' di organizzarsi
seduta 
stante per le diverse "categorie", la proposta non viene accettata e si 
passa alla votazione a maggioranza sui candidati che si sono presentati. 

Al tempo stesso, per facilitare le operazioni di voto, viene proposto di 
votare in contemporanea anche il nuovo CE. La proposta viene approvata 
all'unanimita'.

Nella votazione per la task-force risultano eletti:
 
Claudio Allocchio		con voti 127
Stefano Trumpy		con voti  85
Pierfranco Bini		con voti  80
Enzo Fogliani		con voti  76
Andrea Mazzocchi		con voti  61
Ignazio Guerrieri		con voti  60
Vittorio Bertola		con voti  57

Non eletti:
 
Eusebio Giandomenico	con voti  49
Raimondo Bruschi		con voti  48
Lapo Sergi			con voti  43
Paolo Speca			con voti  41
Alessandro Biasiolo	con voti  28
Stefano Bianchi		con voti  21
Antonio Cilli		con voti  29
Pierfilippo Bartoloni	con voti  17
Riccardo Losselli 	con voti  13
Rita Rossi			con voti   1
Andrea Monti		con voti   1

--------------------------------------------------------------------------------
8. Elezione del Comitato Esecutivo della N.A.
 
Si apre una breve fase in cui vengono proposte ed accettate le
candidature 
per il Comitato Esecutivo. Ogni candidato fa una breve presentazione
delle 
attivita' svolte nel settore nell'ultimo periodo, ed illustra i propri 
programmi.

I candidati che si sono presentati sono: 

Pierfilippo Bartolini,
Pierfranco Bini, 
Mario Chiari, 
Antonio Cilli, 
Gianfranco Damasio,
Roberto Fantini Perullo, 
Enzo Fogliani, 
Andrea Mazzucchi, 
Andrea Monti, 
Alessandro Nosenzo, 
Gabriella Paolini,
Bruno Piarulli
Rita Rossi.

Nella votazione, svolta congiuntamente all'elezione della task-force, 
risultano eletti:
 
Pierfranco Bini		con voti 107
Bruno Piarulli		con voti 101
Alessandro Nosenzo	con voti  91
Enzo Fogliani		con voti  85
Andrea Mazzocchi		con voti  82
Andrea Monti		con voti  72
Rita Rossi			con voti  70
Gabriella Paolini 	con voti  68
 
Non eletti:
 
Mario Chiari			con voti 58
Roberto Fantini Perullo		con voti 32
Antonio Cilli			con voti 29
Pierfilippo Bartoloni		con voti 19
Gianfranco Damasco		con voti  4

Voti dispersi:

Alessandro Biasiolo		con voti  3
Raimondo Bruschi			con voti  1
Claudio Allocchio			con voti  1
Stefano Trumpy			con voti  1
Ignazio Guerrieri			con voti  1

Viene rimandata alla prima riunione del comitato esecutivo la nomina del 
suo Direttore. La prima riunione verra' convocata da Pierfranco Bini in 
quanto risultato il primo degli eletti e come tale Direttore ad interim.

6 bis - Proposte di modifica dello Statuto

Durante lo scrutinio delle schede relativa alla elezione dei membri
della 
task-force e del rinnovo del CE si ritorna a discutere sulle indicazioni 
da dare alla task-force per la stesura del nuovo Statuto della Naming 
Authority Italiana.

Viene di nuovo affrontato per primo il problema sul numero massimo di 
deleghe per ogni membro e sul numero dei voti da esprimere su ciascuna 
scheda per l'elezione del CE. Dopo ampia discussione Daniele Vannozzi 
propone di mettere ai voti una modifica allo Statuto (con effetto 
immediato) nella quale si limita a 5 (cinque) il numero massimo di
deleghe 
per ciascun membro. Su questa proposta si apre un acceso dibattito:
viene 
infatti discusso se, con la presenza di numerose deleghe per un numero 
ristretto di delegati, il risultato della votazione stessa non possa 
venire falsato o comunque influenzato. Claudio Allocchio ricorda che le 
deleghe sono comunque un mandato valido ad operare per conto del
delegante 
nel corso dell'assemblea, e pertanto auspica che i delegati rispettino
il 
mandato e l'opinione dei rispettivi deleganti.  Viene anche segnalato
che, 
non essendo stato presente esplicitamente nell'OdG il punto sul numero 
massimo di deleghe possibili, i deleganti non hanno potuto
preventivamente 
informare il proprio delegato. Claudio Allocchio, dopo aver ricordato
che 
il problema e' sorto improvvisamente nel corso delle ore precedenti 
l'assemblea, ed aver ricordato che comunque proporra' modifiche nei 
termini di presentazione delle deleghe per le assemblee successive, 
propone comunque di votare sulla proposta di Daniele Vannozzi,
suggerendo 
che, comunque, si trattera' di una indicazione per la task-foce su uno
dei 
suggerimenti di modifica. Verificato nuovamente il quorum dei presenti 
necessari alla votazione (maggioranza assoluta degli iscritti alla
Naming 
Authority Italiana), si procede alla messa in votazione della proposta;
la 
proposta di modifica immediata dello Statuto non viene approvata 
dall'assemblea (69 voti favorevoli, 15 voti contrari, 29 astenuti) per 
mancato raggiungimento della maggioranza assoluta richiesta. Si
suggerisce 
pero' alla task-force di tenere in considerazione  l'esito della
votazione 
come una indicazione dell'opinione dell'assemblea.

Si passa quindi ad esaminare le rimanenti proposte di modifica dello 
Statuto. Dopo una brevissima discussione in cui l'assemblea da mandato 
alla task-force di studiare tutti i modi possibile per implementare il 
voto elettronico da parte degli iscritti alla N.A., si passa a discutere 
sopratutto la proposta di adeguare la "rappresentanza" della N.A. un una 
struttura che assomigli alla attuale struttura del DNSO di ICANN. In una 
serie di interventi, tutti comunque concordi, si ribadisce che ormai in 
Italia e nel mondo si sta delineando una convergenza sul modo con cui e' 
possibile dare una rappresentativita' piu' equilibrata delle componenti 
interessate alla "Internet Governance". Claudio Allocchio ricorda che lo 
Statuto attuale e' frutto del lavoro di una task-force che lo ha steso
in 
un periodo in cui non vi erano ancora indicazioni di alcun tipo su come 
procedere per rappresentare meglio tale "comunita' di interessi al
governo 
di Internet", per cui, non essendoci modelli o esempi da seguire, si era 
preferito identificare quelle componenti che allora erano "orgnizzate ed 
identificabili", ovverosia gli esperti tecnici, i Service Provider
(nella 
loro figura di Maintainer), alcuni rappresentanti delle organizzazioni 
Governative, e gli esperti giuridici, pur non precludendo a nessuno la 
possibilita' di iscrizione. Claudio Allocchio suggerisce anche che, ora, 
e' molto piu' facile organizzare tale rappresentativita', e che esistono 
gia' esempi di tale organizzazione a cui ispirarsi (vedi appunto alcune 
parti di ICANN). Mario Chiari sottolinea il fatto che ormai anche la 
componente "utenti finali" di Internet in Italia si sta organizzando, ed 
esiste il chapter italiano di ISOC. Anche Vincenzo Bertola concorda
sulla 
necessita' di suggerire alla task force una ristrutturazione della N.A. 
che vada nel verso delle "constituencies".
Stefano Trumpy ricorda che tra i compiti che ICANN ha c'e' quello di 
stabilire le relazioni formali con i relativi "Registry" e "Policy
Board" 
nazionali, e che anche il GAC di ICANN e' favorevole alla costituzione a 
livello nazionale di strutture simili a quella internazionale. Claudio 
Allocchio riporta anche che durante i suoi rapporti con gli esponenti 
Governativi, l'indicazione di procedere ad una armonizzazione con gli 
schemi internazionali e' quella che piu' frequentemente e' emersa nelle 
discussioni. Vista l'ora tarda, si decide di non procedere oltre nella 
discussione, essendo comunque presente un consenso sulla indicazione di 
includere la rappresentativita' nella NA delle varie componenti.

9. Varie ed Eventuali.

Nessuna.

Non essendovi altro da discutere, Claudio Allocchio ringrazia tutti i 
presenti sia in persona che per delega. 

La riunione termina alle ore 18:40.


--------------------------------------------------------------------------------


Elenco delle Azioni:
 
1)	Claudio Allocchio e Daniele Vannozzi: aggiornare la lista di
distribuzione 
ita-pe a nic.it

2)	Daniele Vannozzi: aggiornare le due liste di distribuzione
presid a na.nic.it e 
exec a na.nic.it

3)	Daniele Vannozzi: attivare la lista di distribuzione per i lavori
della Task-
Force task-force-statuto a na.nic.it 

4)	Claudio Allocchio: proseguire i contatti con gli organismi
governativi per la 
stesura del disegno di legge sull'istituzionalizzazione degli organismi 
preposti alla normativa di naming in Italia.

5)	Claudio Allocchio e Daniele Vannozzi: creare la mailing list di
distribuzione 
parallela per i non iscritti alla N.A. e pubblicizzarne l'esistenza

6)	Claudio Allocchio: indicare per la prossima assemblea dei termini di
chiusura 
delle richieste di iscrizione, e della presentazione delle deleghe
anticipati 
rispetto alla data dell'assemblea stessa.

7)	Task-Force: proporre all'assemblea le proposte di modifica dello
Statuto

8)	Claudio Allocchio: modificare l'indirizzo della sede della N.A. nello
Statuto 
e pubblicizzare il cambiamento avvenuto.

9)	Claudio Allocchio: convocare l'assemblea straordinaria per la
discussione 
delle modifiche dello Statuto, una volta terminati i lavori della
task-force.


--------------------------------------------------------------------------------



Appendice 1 - Elenco Partecipanti
 
Laura Abba              
Alessandro Agostini     Delega 	Alessandro Nosenzo
Claudio Allocchio       
Alessia Ambrosini       
Tullio Andretta         
Marco Angelucci         Delega 	Enzo Fogliani
Andrea Angiolini        Delega 	Daniele Vannozzi
Alfredo Antonini        Delega 	Enzo Fogliani
Giancarlo Ariosto       
Giovanni Armanino       
Gianmarco Armellin      Delega 	Alessandro Nosenzo
Massimiliano Atelli     
Luca Barbero            
Enrico Bardi            Delega 	Andrea Mazzucchi
Pierfilippo Bartoloni   
Claudio Bazzani         
Fabrizio Bedarida       
Vittorio Bertola        
Antonia Bezenchek       
Stefano Bianchi         
Alessandro Biasiolo     
Pierfranco Bini         
Paolo Bolpet            Delega 	Enzo Fogliani
Roberto Borri           
Anna Boschetti          Delega	Alfredo Cotroneo
Jhon Braga              Delega 	Alessandro Nosenzo (non accettata
iscriz.)
Emilio Brambilla        
Francesco Brogna        Delega 	Enzo Fogliani
Giovanni Bruno          
Raimondo Bruschi        
MariaLuisa Buonpensiere Delega 	Enzo Fogliani
Vittore Casarosa        
Laura Cengia            
Ruggero Chiarazzo       
Mario Chiari            
Roberto Ciacci          
Antonio Cilli           
Maurizio Codogno        
Matteo Colombo          
Cosimo Comella          
Caterina Corbaz         Delega 	Enzo Fogliani
Federico Cornia         Delega 	Paolo Speca (non accettata iscriz.)
Giorgio Costa           
Alfredo Cotroneo        
Carlo Daffara           Delega 	Enzo Fogliani
Maria Laura Dalla Giustina
Luca Danelon            
Roberto D'Angelo        Delega 	Enzo Fogliani
Franco Denoth           
Rosanna De Rosa         
Andrea Di Camillo       Delega 	Enzo Fogliani
Mario Digregorio        Delega 	Enzo Fogliani (non accettata iscriz.)
Dino Elisei             
Roberto Fantini Perullo Delega 	Andrea Mazzocchi
Stefano Fazzino         Delega 	Alessandro Nosenzo (non accettata
iscriz.)
Antonio Ferrarelli      
Alberto Filippi         Delega 	Enzo Fogliani (non accettata iscriz.)
Carla Fimiani           Delega 	Enzo Fogliani 
Enzo Fogliani           
Bruno Frati             
Sergio Galliano         Delega	Maurizio Codogno
Enrico Gardenghi        Delega 	Daniele Vannozzi
Giovanni Gargani        Delega	Silvia Mazzanti
Eusebio Giandomenico    
Giorgio Giunchi         
Valerio Granato         
Giorgio Griffini        
Anna Grisendi           
Ignazio Guerrieri       
Michele Hagen           Delega 	Enzo Fogliani
Laura Iovieno           
Giorgio Just            Delega 	Enzo Fogliani
Stefano Leone           Delega 	Enzo Fogliani
Adriana Levi            Delega 	Daniele Vannozzi
Massimo Longoni         
Riccardo Losselli       
Paola Macchioni         Delega 	Enzo Fogliani
Daniele Manini          Delega 	Bruno Piarulli
Loris Marcovati         
Maurizio Martinelli     
GianLuca Mattu          
Alessandro Mazzoni      
Andrea Mazzucchi        
Patrizio Menchetti      
Tiberio Menecozzi       Delega 	Enzo Fogliani
Maurizio Meneghini      
Erika Molino            
Andrea Monti            
Enrico Norcini          
Alessandro Nosenzo      
Giovanni Pagano         
Gabriella Paolini       
Massimiliano Pellegrini 
Fabio Pennisi           Delega 	Enzo Fogliani
Debora Perciato         
Vanni Pesci             Delega	Alessandro Nosenzo
Stefano Petroni         Delega 	Silvano Riccio
Bruno Piarulli          
Roberto Picchiottino    
Marco Piccirilli        
Natalino Picone         
Giuseppe Pierri         
Antonio Pietroforte     Delega	Alessandro Nosenzo
Roberto Pisana          
Mario Pisapia           
Lorenzo Podesta'        Delega 	Roberto Redolfi
Ivan Porretiello        Delega 	Enzo Fogliani (non accettata iscriz.)
Paolo Prandini          
Federico Pugnaloni      
Pierpaolo Robba         
Luciano Rodaro          Delega	Alessandro Nosenzo
Silvano Riccio          
Comincio Rossi          
Rita Rossi              
Valeria Rossi           
Antonio Ruggiero        
Fabio Salvatori         Delega 	Enzo Fogliani
Luca Sambuchi           Delega 	Alessandro Nosenzo
Dario Santini           Delega 	Andrea Mazzocchi
Lapo Sergi              
Piero Serini            Delega 	Enzo Fogliani
Giuseppe Sisto          Delega 	Maurizio Codogno
Paolo Speca             
Alfonso Spera           Delega 	Enzo Fogliani
Silvio Stafuzza         Delega 	Enzo Fogliani
Stefano Suin            Delega 	Maurizio Codogno
Stefano Tosolini        Delega 	Enzo Fogliani
Stefano Trumpy          
Patrizia Vallasciani    
Daniele Vannozzi        
Vicki Vinci             
Francesco Virdis        
Vincenzo Viscuso        
Giulia Vita Finzi       Delega 	Gabriella Paolini
Paolo Zangheri          Delega 	Enzo Fogliani

Presenti inoltre, come non iscritti:

Federico Baleani    	    
Massimiliano Monti      
Massimiliano Naccarato  
Michele Pesce           
Roberto Recchia         
Marco Tatini            
Andrea Trandini    


--------------------------------------------------------------------------------




Appendice 2 - Situazione iscrizioni/cancellazioni dalla N.A.in base
all'art. 5 
dello Statuto:

Iscrizioni articolo 5.a

07.11.1999	PLION-MNT Sergio Ferrari <sergio a plion.it>
07.11.1999	CDS-MNT Antonia Bezencheck <antonia a cds.it>
08.11.1999	FOL-MNT Mike Hagen <mhagen a fol.it> 
11.11.1999	MARCHEONLINE-MNT Dino Elisei <dino a MARCHEONLINE.NET>
20.12.1999	AXOADI-MNT Alberto De Nova <denoal a AXOADI.IT>
21.12.1999	LILIUM-MNT Andrea Fava <lilium a LILIUM.COM>
05.01.2000	UMB-MNT Alessandro Flillici <frillici a ytn.it>
14.01.2000	ANCARA-MNT Antonio Ussoli <antonio a USSOLI.IT>
21.01.2000	IUNET-MNT Laura Cengia <Laura.Cengia a INFOSTRADA.IT>
27.01.2000	TECHNET-MNT Roberto D'Angelo <rdangelo a NOL.IT>
07.02.2000	STAFF-MNT Lorenzo Lo Vecchio <lorenzo a STAFF.IT>
28.02.2000	TCS4-MNT Paolo Torricelli <ptorric a tsc4.it>
04.03.2000	STT-MNT Antonio Baldassarra <antoniob a STT.IT>
24.03.2000	STEFANMCDS-MNT Alfonso SPERA <aspera a stefan-mcds.net>
25.03.2000	4U-MNT Merli Clizio <clizio a NET4U.IT>
20.04.2000	NETFLY-MNT Antonio Ruggiero (NETFLY srl) <info a NETFLY.IT>
06.06.2000	INET-MNT Claudia Pellegrini (I.net) <claudia a INET.IT>
06.06.2000	PLA-NET-MNT Bruno Ferraro (PlanetWeb)
<b.ferraro a PLANETWEB.IT>
04.07.2000	KIVIAL-MNT - Luca Danelon (Kivial) <luca.danelon a KIVIAL.IT>
01.08.2000	CSI-MNT - Giovanni Bruno (CSI) <domains a csi.it>
01.08.2000	WINDNET-MNT - Roberto Stievano (Windnet)
<stievano a windnet.it>
29.08.2000 ALICOM-MNT - Valeria Venturini (Alicom)
		<Valeria.Venturini a alicomitalia.it>
22.09.2000	NICE-MNT - Dino Costanza (Nice) <d.costanza a flashnet.it>
29.09.2000	OMNIA-MNT - Salvatore Ariano (OMNIA) <S.Ariano a OMNIA.IT>
29.09.2000	FASTNET-MNT - Federico Pugnaloni (FASTnet)
<f.pugnaloni a FASTNET.IT>
29.09.2000	UNIPLAN-MNT - Salvatore Prete (Uniplan)
<sprete a uniserv.uniplan.it>
05.10.2000	CU-MNT - Liana M. Benassi (CU Srl) <liana a cu.mi.it>
05.10.2000 DADA-MNT - Massimiliano Pellegrini (DADA) 
		<massimiliano.pellegrini a dada.it>
09.10.2000 NETNAMES-MNT - Luca Lorenzo Capoluongo (Netnames)
		<luca.capoluongo a netnames.com>
09.10.2000	XTREME-MNT - Elio Tondo (XTREME) <elio a XTREME.IT>
09.10.2000	INLNET-MNT - Bruno Frati (Inlinea Srl) <b.frati a INLINEA.NET>
09.10.2000	LOGICOM-MNT - Domenico Chiarini <d.chiarini a finmatica.com>
11.10.2000	E4A-MNT - Riccardo Losselli (e4a) <r.losselli a e4a.it>
17.10.2000	EASYBIT-MNT - Giovanni Pagano (Easybit)
<giovanni.pagano a easybit.it>
17.10.2000 TETRASOFT-MNT - Marco Piccirilli (TetraSoft)
		<mpiccirilli a tetrasoft.it>
17.10.2000	PTNET-MNT - Gabriele Bianchi (PTnet) <staff a ptnet.it>
17.10.2000 CYB-MNT - Patrizia Vallasciani (CyberNet Italia)
		<p.vallasciani a cyb.it>
19.10.2000	MNT-ASPIDE - Giovanni Gargani (ASPIDE) <g.gargani a aspide.it>
19.10.2000	MNT-CLAMM - Massimo Tito (ClaMM) <massimo.tito a clamm.it>
19.10.2000	MNT-EUROPLANET - Andrea Borsari (Europlanet) <info a eur.it> 
19.10.2000	MNT-AGINET - Antonio Pietroforte (AGI net)
<pietroforte a aginet.it> 
19.10.2000	MNT-WAVENET - Paolo Bolpet (Wavenet) <pbolpet a WAVENET.IT>
19.10.2000	MNT-GARR - Claudia Battista (INFN-GARR)
<claudia.battista a garr.it>
19.10.2000	MNT-SINTEL - Franco Meo (Sintel) <franco.meo a SINTEL.NET> 
19.10.2000	MNT-ELEUSI - Paolo Prandini (Eleusi) <prandini a SPE.IT> 
19.10.2000	MNT-VISCUSO - Vincenzo Viscuso (Viscuoso)
<enzo a enzoviscuso.it> 
19.10.2000	MNT-STUDIOFOGLI - Daniele Fogli (Studiofoggli)
<dfogli a antitesi.it> 
19.10.2000	MNT-TELFIN - Marco Ferrante (Telfin)
<Marco.Ferrante a Telfin.IT>
20.10.2000	MNT-NETTUNO - Roberto Ciacci (Nettuno-Nextra)
<r.ciacci a cineca.it>
20.10.2000	MNT-GOEL - Salvatore Augusto (Goel) <s.augusto a goel.it>
20.10.2000	MNT-ESCOM - Giuseppe Canale (Escom Srl) <escom a escom.it>
20.10.2000	MNT-ELEUSI - Paolo Prandini (Eleusi Srl)
<p.prandini a eleusi.com>
20.10.2000	MNT-SISTEMIA - Stefano Fabio Leone (Sistemia)
<leone a sistemia.com>
23.10.2000 MNT-MBTLC - ROBERTO PICCHIOTTINO (MONTE BIANCO TLC)
		<PICCHIO a COURMAYEUR.VALDIGNE.COM>
23.10.2000	MNT-OUVERTURE - ENRICO NORCINI <ENRICO a OUVERTURE.IT>
23.10.2000	MNT-OMNIAWEB-PROVIDER - KARIM TIAR <KTIAR a OMNIAWEB.IT>
23.10.2000	MNT-ISNET - COMINGIO ROSSI (ISNET) <CROSSI a ISNET.IT>
23.10.2000	MNT-MICROBIT - DIEGO CRESCENTI (MICROBIT)
<DCRESCENTI a CLASEB.IT>
23.10.2000	MNT-HORUS - SABINO MASSIMO GRILLO (HORUS) <GRILLO a HORUS.IT>
24.10.2000	MNT-TELESYSTEM - GIANCARLO OMODEI <INFO a TELESYSTEM.NET>
24.10.2000 MNT-EDISONTEL - DEBORA PERCIATO (EDISONTEL)
		<D.PERCIATO a EDISONTEL.IT>
24.10.2000 MNT-ITALYNET - RAFFAELE G. GARIBOLDI (ITALYNET)
		<STAFF a ITALYNETWORK.IT>

Iscrizioni articolo 5.c

20.04.2000	Luca Barbero <luca.barbero a lucabarbero.it>

Iscrizioni d'ufficio (Comitato Esecutivo)

13.10.1999	Antonello Busetto <busetto a minindustria.it>
22.09.2000	Giuseppe Pierri <Giuseppe.Pierri a istsupcti.it>

Dimissioni

05.01.2000	Dario Centofanti <dario a relay.pantheon.it>
30.08.2000	Nicolo' Manaresi <nmanaresi a deis.unibo.it>
23.10.2000	Paolo Piccoli <Paolo.Piccoli a univ.trieste.it>
23.10.2000	MNT-EUROPLANET - Andrea Borsari (Europlanet) <info a eur.it> 
24.10.2000	MNT-INFONET - Giovanni Marre' (infonet) <gmarre a info-net.it>


--------------------------------------------------------------------------------




Appendice 3 - Criteri di accettazione/non accettazione delle domande di 
iscrizione alla N.A. in base all'art. 5b dello Statuto:

Il criterio che propongo di seguire per le singole richieste e' il
seguente:

?	coloro che hanno fatto richiesta per poter essere iscritti poi nel
comitato 
di arbitrazione della N.A.
?	Accettezione della domanda, ma successiva modifica da parte del
prossimo CE 
dei termini di inserimento nel comitato di arbitrazione, senza
richiedere 
l'iscrizione alla N.A. In alternativa e' anche possibile attendere la 
modifica in questine e NON accettare queste domande.
?	coloro che hanno fatto richiesta per "seguire meglio i lavori", ma non 
hanno mai dato un contributo sulla lista di discussione.
?	NON accettazione della domanda, in quanto i lavori si possono seguire
anche 
via WEB
?	coloro che hanno fatto richiesta, e cha hanno dato contributi alla 
discussione, e che sopratutto saranno presenti all'assemblea (perlomeno
per 
delega)

Accettazione della domanda

?	per alcuni casi particolari proporro' poi l'accettazione durante
l'esame 
dei singoli nominativi, in quanto o rappresentanti di organismi che le 
proposte di modifica dello statuto prevedono come membri, oppure in
quanto 
potenziali contributori ai lavori ed alle nostre attivita'.


--------------------------------------------------------------------------------



Appendice 4 - Proposte di accettazione/non accettazione delle domande di 
iscrizione alla N.A. pervenute in base all'articolo 5b

16.11.1999 Antonio Cilli <cilli a IBMPE1.UNICH.IT>
proposta di collaborazione interessante, ma pochi contributi
propongo comunque accettazione

30.12.1999 Davide Consonni <consonni a pn.itnet.it>
nessun contributo, non presente, NON accettazione

02.03.2000 Bernardo Gambaro <gualdi a libero.it>
Richiesta per seguire le nostre attivita, lo si puo' fare via WEB
NON accettazione

26.03.2000 Gianfranco Damasio <dama a altrimedia.it>
Proposta di contributo, ma nessuno arrivato
NON accettazione

26.03.2000 Francesco Lamperti <flampo a LIBERO.IT>
nessun contributo alla discussione, motivazione non chiara
NON accettazione

26.03.2000 Giovanna Bernardi <gbernardi a LYCOSMAIL.COM>
proposta interessante, ma nessun constributo alla discussione
NON accettazione

26.03.2000 Riccardo Roversi <rroversi a SLA.IT>
attiva partecipazione alla discussione, coinvolto in ente conduttore
propongo l'accettazione

28.03.2000 ALESSANDRO BIASIOLO <avvbiasiolo a tin.it>
presenza alla discussione ed a questa assemblea
prpongo l'accettazione

09.03.2000 Luca Pusateri <pusateri.bellotto a TISCALINET.IT>
nessuna proposta di attivita'
NON accettazione

09.03.2000 Nicolo' Bellotto <pusateri.bellotto a TISCALINET.IT>
nessuna proposta di attivita'
NON accettazione

09.03.2000 Ivan Porretiello <Ivan.Porretiello a infostrada.it>
nessuna proposta di attivita'
NON accettazione

20.04.2000 Alberto Filippini <albfilip a TISCALINET.IT>
richiesta per approfondire le conoscenze del settore
e' possibile seguire i lavori via WEB
qualche contributo inizialmente
NON accettazione

06.06.2000 Roberto Valenti <rvalenti a TREVISAN.INET.IT>
nessuna proposta di attivita
NON accettazione

06.06.2000 Andrea Vannini <adominio a katamail.com> 
proposta per seguire le attivita
nessun contributo
NON accettazione

06.06.2000 Ruggiero Chiarazzo <ruggiero.chiarazzo a TIN.IT>
intenzione di approfondire conoscenze, possibile via WEB
NON accettazione

06.06.2000 Mario Vito Digregorio <tierreci a tiscalinet.it>
interesse a seguire i lavori (sempre realizzabile via WEB)
presente per delega - proporrei la NON accettazione

06.06.2000 Luca Marini <marini a ICI.RM.CNR.IT>
esperto nel settore, contributo proposto utile, qualche
attivita', propongo quindi accettazione

15.06.2000 Patrizio Menchetti <patrizio.menchetti a MENCHLAW.COM>
contributi alla discussione, potenziale contributo
alle attivita' future in ambito Europeo
porpongo accettazione

04.07.2000 Paolo Pomi <paolopomi a libero.it
interesse per approfondimento professionale - possibile via WEB
presente per delega, qualche contributo, propongo accettazione

04.07.2000 Carla Fimiani (Studio Santilli) <c.fimiani a SANTILLI.IT>
qualche partecipazione alla discussione, presnte per delega
propongo accettazione

04.07.2000 Davide luigi Petraz (GLP) <dpetraz a glp.it>
coinvolto nelle ativita' di registrazione domini, con possibile 
contributo alla normativa su marchi. propongo accettazione

07.09.2000 Alessandro Del Ninno (Studio Tonucci) <ADelninno a TONUCCI.IT>
contributi alla discussione, presente per delega, propongo 
accettazione

07.09.2000 Andrea Palazzolo (ENEL) <palazzolo.andrea a ENEL.IT>
esperto nel settore, anche se con poco contributo sinora in lista
propongo accettazione

07.09.2001 Massimiliano Perletti (Studio Roedl) 
<massimiliano.perletti a ROEDL.IT>
qualche contributo in lista, esperto nel settore, porpongo accettazione

14.09.2000 Pierpaolo Robba (indipendente) <email a INTERPATENT.COM>
esperto nel settore, presente alle attivita, proppngo accettazione

14.09.2000 Pieremilio Sammarco (Studio Sanmarco)
<psammarco a studiosammarco.com>
espeto del settore, attivo nella discussione, propongo accettazione

14.09.2000 David Hannuna (Tonon e Associati) <dhannuna a yahoo.com>
richiesta per approfondimento e seguire attivita, possibile via WEB
NON accettazione

14.09.2000 Danilo Tonon (Tonon e Associati)
<tononassociati a tononassociati.com>
richeista per approfondimenti e seguire attivita', possibile via WEB
NON accettazione

22.09.2000 Francesco Rampone (Tonucci) <frampone a tonucci.it>
richeista per approfondimenti e seguire attivita', possibile via WEB
NON accettazione

22.09.2000 Alessandro Ribeca (Mediamarche) <info a MEDIAMARCHE.COM>
proposta di collaborazione interessante, ma non attivita' e 
contributi, richiesta di seguire le attivita, possibile via WEB
NON accettazione

28.09.2000 Caterina Bruno Corbaz (e-solv) <clerk a E-SOLV.IT>
attiva partecipazione in lista, ente conduttore
propongo accettazione

28.09.2000 Stefano Cerutti (Studio Cerutti) <scerutti a TIN.IT>
motivazione seguire le attivita, possibile via WEB
NON accettazione

28.09.2000 Fabrizio Bedarida (Modiano) <f_bedarida a modiano.com>
esperto in materia, contributi in lista, propongo accettazione

28.09.2000 Daniel Hazan (Modiano) <d_hazan a MODIANO.COM>
richiesta per far parte di Comitato Arbitrazione, propongo 
accettazione

29.09.2000 Giorgio Migliori (Studio Migliori)
<giorgio.migliori a aznet.it>
richista per approfondimento, si puo' via WEB
NON accettazione

05.10.2000 Filippo Nissardi (Studio Nissardi) <nissardi a LIBERO.IT>
interesse a seguire le attivita', nessun contributo
NON accettazione

05.10.2000 Mario Pisapia (Studio Pisapia) <maropisa a tin.it>
comitato di arbitrazione, propongo accettazione

05.10.2000	Fabio Pennisi (indipendente).
Contributi vari il lista, presente per delega, propongo accettazione

05.10.2000 Federico Cornia (Studio Cornia) <CorniaLex a asianet.it>
qualche contributo, presente per delega, propongo accettazione

09.10.2000 Rosanna De Rosa (Univ. Federico II - Napoli)
<shine a netfly.it>
contributi alla discussione, presente, prppongo accettazione

09.10.2000 Massimo Maresca (Univ. Padova) <mm a DEI.UNIPD.IT>
ComitatoEsperti Internet della Presidenza Consiglio
propongo accettazione

09.10.2000 Fabio Salvatori (Assitalia) <f_salvatori a HOTMAIL.COM>
epserto settore assicutrativo e rapporti Internet, propongo 
accettazione

11.10.2000 Gian Carlo Ariosto (Consultel) <ariosto a WINCOM.IT>
contributi vari,specialmente sulla ista abuse, propongo accettazione

17.10.2000 Lapo Sergi (Quixe) <lapo a quixe.com>
attiva partecipazione alle attivita, propongo accettazione

17.10.2000 Enrico Branzanti (PRL FASHIONS)
<enrico.branzanti a PRLFASHIONS.IT>
interessato seguire attivita', possibile via WEB
NON accettazione

19.10.2000 Vittorio Bertola (Vitaminic) <vb a VITAMINIC.NET>
coinvolto attivita' ICANN e partecipazione attiva dicussione
propongo accettazione

20.10.2000 Stefano Fazzino (SiLink) <stefaz a silink.it>
richiesta perche' non e' ancora maintainer. basta diventarlo
NON accettazione

20.10.2000 Antonio Ferrarelli (Studio Casellati) <casetv a TIN.IT>
parteciapazione attivita, presente, propongo accettazione

20.10.2000 Mario Chiari (ISOC Italia) <chiari.hm a FLASHNET.IT>
presidente di ISOC Italia, accettazione

23.10.2000 MARIA LAURA DALLA GIUSTINA (STUDIO DALLA GIUSTINA) 
<BRUNIPA a LIBERO.IT>
qualche contributo alla discussione, presente, propongo accettazione

24.10.2000 MASSIMILIANO ATELLI <M.ATELLI a GARANTEPRIVACY.IT>
esperto giuridico garante privacy,
propongo accettazione

24.10.2001 PIERFILIPPO BARTOLONI SAINT OMER (STUDIO BARTOLONI)
<AVV.BARTOLONI a TISCALINET.IT>
presente, proposta contibuto propongo accettazione

24.10.2000 LUCA-MARIA DE GRAZIA (STUDIO DE GRAZIA)
<LUCA.DEGRAZIA a DEGRAZIA.IT>
interesse a seguire i lavori, possibile via WEB
NON accettazione

24.10.2000 JOHN BRAGA (R&J) <ITA-PE a R-J.IT>
ISP ma non maintainer, basta diventarlo
NON accettazione


--------------------------------------------------------------------------------
 
-- 
-----                                                       -----
Daniele Vannozzi                  Phone:  +39 050 3152084
IAT - CNR Institute               Fax:    +39 050 3152593
Via Alfieri, 1 (Loc. San Cataldo)                       
56010 Ghezzano                           E-mail:
(Pisa) - Italy                    Daniele.Vannozzi a iat.cnr.it
-----                                                       -----
-------------- parte successiva --------------
Un allegato non testuale è stato rimosso....
Nome:        non disponibile
Tipo:        application/msword
Dimensione:  116426 bytes
Descrizione: non disponibile
URL:         <http://listsrv.nic.it/pipermail/ita-pe/attachments/20001102/a07f92ea/attachment.dot>


Maggiori informazioni sulla lista ita-pe