R: Contributo NA

Gian Luca Mattu mattu a CGI.INTERBUSINESS.IT
Mar 7 Nov 2000 15:37:50 CET


anche per me non e da escludere la soluzione xxxx.scuole.it
faciliterebbe se non altro la ricerca ....
ma come si risolverebbe il problema dell'omonimia in ambito provinciale e/o regionale ?

una cosa del tipo

 itisfermi-roma.scuole.it  e itisfermi-frascati.scuole.it ??????????
___________________________________________

Gian Luca Mattu

Telecom Italia S.p.A.
WS.T.SITD.CNA
provisioning

> -----Messaggio originale-----
> Da: owner-ita-pe a NIC.IT [mailto:owner-ita-pe a NIC.IT]Per conto di Claudio
> Allocchio
> Inviato: Tuesday, November 07, 2000 3:22 PM
> A: Control C
> Cc: Naming Authority Italiana
> Oggetto: Re: Contributo NA
>
>
> ... in realta', come e' stato poi detto anche al convegno COESIN, e' il
> Min Pubblica Istruzione che potrebe dare il suggerimento per il nome da
> dare alle scuole.
>
> Molte di loro sono gia in rete, con in nomi piu' fantasiosi, spesso
> dovuti anche al provider locale che li ha collegati. Questo non toglie
> che dare loro anche un nome "standard" indovinabile non sia una idea
> possibile e snensata.
>
> E' una delle prime proposte che avevamo pensato insieme all'AIPA in tempi
> ormai lontani, ma poi dal MPI non era uscito piu' nulla...
>
> Vediamo ora se procedono in qualche modo... anche il suggerimeno do
> Daniele Vannozzi xxxx.scuole.it e' una idea percorribile senza problemi,
> anzh ancora piu' facile!
>
> Claudio Allocchio



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe