R: SPAM: Fw:: Un "sondaggio" e 7 buone azioni...

Alessandro Biasiolo abiasiolo a 24OREMAIL.COM
Gio 16 Nov 2000 16:32:19 CET


Raffaele giriboldi ha scritto
> Pensateci bene: chi fa il delivery della posta degl iutenti
> internet in italia? Gli ISP. Quindi invece di tenere una blacklist per
uno, ne
> creiamo una ufficiale con indirizzi, domini, host eccetera, e intendo
> ufficiale nel vero senso della parola, non una convenzione.
> La cosa complicata sara` stabilire CHI si prende la briga di decidere
"questo
> va in blacklist perche' e` uno spam", e le regole generali che gli ISP
 > dovrebbero adottare - e quali adottare obbligatoriamente e quali no.

Di getto senza pensarci troppo,
gli ISP potrebbero concordare di gestire di gestire la blacklist,
mantenendola ed aggiornandola.
Alla base c'è accordo tra privati, che impegna solamente gli ISP che vi
aderiscono, i quali  sono liberi nella loro attività di erogatori di un
servizio di accettare o meno un certo tipo di posta, esplicitando, per
cautela, il
tutto nel contratto che regola i rapporto singolo ISP-cliente fruitore del
servizio.
La gestione della blacklist viene curata da organismo, snello e agile, che
decide sulla base di pochi e generali criteri, o al limite discrezionalmente
(tizio, caio, e sempronio visto tali segnalazioni decidono si tratti di spam
e inseriscono chi di competenza nella lista) a seguito segnalazione abuso,
chi inserire nella lista,  ed al suo aggiornamento.
Tale lista  può includere messaggi che arrivano da TLD diversi dal.IT., a
differenza delle eventuali azioni dalla N.A. che possono essere verso
soggetti con TLD .IT.
L'operazione è assolutamente legittima per l'ISP che nulla fa se non
inserire i soggetti inseriti nella blacklist pubblica, nella propria, non
può dolersene ne chi fa spam ne il cliente dell'ISP .

>Pero' qui in lista c'e' il fior fiore degli avvocati, aiutateci :)
grazie a nome della categoria:-))

saluti a tutti
alessandro
----------------------------->>>  <<<--------------------------
                  Avv. Alessandro Biasiolo
 Via Mocenigo, 20 30034 Mira (Ve)
Tel. 041422540 Fax 041420301
E-Mail: abiasiolo a 24oremail.com



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe