Domini e Marchi

Riccardo Losselli r.losselli a E4A.IT
Ven 17 Nov 2000 20:03:49 CET


Premessa: Personalmente concordo in linea generale con quello che
dice Alessandro Nosenzo.

Problema: pare che l'orientamento legale non lo faccia =)

C'e' stata una discussione a proposito, piuttosto interessante
durante il corso RA a venezia degli scorsi giorni, l'avv. Pasquini
(almeno mi pare sia avvocato non vorrei sbagliare) ha sottolineato
come l'orientamento sia di considerare il dominio alla pari di
un'insegna, con relative tutela del marchio...
Cosa che ritengo raccapricciante, ma poco conta l'opinione di chi non
sia un giudice.
Oltretutto da quello che ho capito, risulta che le regole di Naming
sono una sorta di "accordo privato" tra le parti, e quindi non
"protetto" rispetto alla legge sui marchi.. In pratica sarebbe legale
che una volta registrato il mio dominio, una ditta depositasse un
marchio, identico al nome della mia ditta, e mi richiedesse il
dominio, in quanto suo marchio registrato!

Parlando poi con Rita Rossi , mi ha rassicurato sul fatto che
comunque se il dominio viene usato "in buona fede" e da persone/ditte
con titolo di farlo un giudice non dovrebbe darmi torto, ma da quello
che ho capito e' perfettamente legale e "corretto" se decide
diversamente!

Correggetemi se sbaglio..
Ciao,
Riccardo



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe