nomi a dominiio e marchi [was:Candidatura CE]

Mario Pisapia maropisa a TIN.IT
Ven 17 Nov 2000 20:13:32 CET


>> intervenire. Per questo motivo credo che sarebbe un errore non tener conto
>> del fatto che i nomi a dominio hanno acquisito ormai una funzione simile a
>> quella svolta dai segni distintivi e che ciò comporta determinate
>> conseguenze, tra cui, a titolo di esempio, l'acquisto di un valore certo
>> superiore alle spese di registrazione.
>>
> Forse non e' molto noto
>che in Italia l'ufficio marchi e brevetti non effettua alcun esame
>preventivo dei depositi. Inoltre l'oragnizzazione degli uffici lascia
>molto a desiderare, ed alcuni UPICA (gli uffici periferici dove si
>fanno i depositi) di grandi citta' hanno un arretrato di circa un anno
>e mezzo nel caricamento delle domande nel database centrale,
>
>Questo ovviamente non vuol dire che non si possa discutere la
>questione delle priorita', ma per carita' non ci mettiamo a voler
>dirimere le questioni relative alla titolarita' di marchi.

Il primo msg non riguardava la composizione di controversie relative alla
titolarità dei marchi, la cui competenza, come è noto, spetta all'autorità
giudiziaria, bensì alla opportunità di introdurre un criterio di
trasferimento dei domini, basato su un diritto di prelazione.
Venendo alla questione sollevata nel secondo msg, è innegabile che i nomi a
domini, cosiddetti human friendly, svolgano una funzione di segno
distintivo delle entità assegnatarie ed è giusto che questa loro natura sia
adeguatamente considerata. L'attrito, o forse è più esatto dire la
sovrapposizione, che esiste tra il sistema dei nomi a domini e il sistema
di tutela della proprietà intellettuale è sotto gli occhi di tutti.Certo
sarebbe tutto più semplice se i nomi a domini fossero costituiti da numeri,
ma credo che nessuno lo desideri. Per esempio sarebbe veramente difficile
ricordare gli indirizzi dei siti. Per questo motivo, WIPO, insieme ad
ICANN, sono continuamente al lavoro per trovare soluzioni soddisfacenti.
Credo sarebbe giusto che noi della NA italiana provassimo a dare un piccolo
contributo.

saluti
mario



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe