radicali: conclusioni

P - Alessandro Nosenzo (Idea) ita-pe a NOSENZO.IT
Lun 20 Nov 2000 00:41:00 CET


Come membro del CE sono per una formale segnalazione ai
responsabili dello spam dei Radicali perche' non credo si
abbia a che fare con delinquenti ma solo con persone che
hanno male interpretato le norme.
La revoca del dominio non credo sia un grande deterrente,
meglio bloccare il server da cui lo spam parte e, per
rispondere anche a Chiari, bloccare anche il sito
pubblicizzato tramite lo spam che si trova sulla rete di Agora'
Spa di Roma. Infatti la repressione piu' valida contro lo spam
e' colpire il sito che lo spam voleva invece pubblicizare.
Infine, se non lo fara' la NA io resto dell'idea di denunciare lo
spam alla Polizia Postale ed al Prefetto.
Purtroppo questo caso ha possibili risvolti politici ma resta
evidente che il comportamento degli spammer oltre a
danneggiare la rete causa grossi danni economici ai Provider
sia per il lavoro aggiuntivo che per le risorse sottratte, causa
danni al settore della pubblicita' (di cui fanno parte molti
provider) ed infine danneggia gli utenti, occorre quindi che
qualcuno se ne occupi ed anche se la NA ha una
competenza parziale e' necessario fare subito qualcosa.
Questa sara' la mia proposta all'interno del CE integrata e
modificata in base ai suggerimenti della lista.
Saluti.

Alessandro Nosenzo



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe