La discussione sul DDL sui nomi a dominio

Wincom ariosto a WINCOM.IT
Mar 21 Nov 2000 23:24:26 CET


At 22.56 21/11/00 +0100, mau a beatles.cselt.it wrote:

>Perche` e` possibile sanzionare un cittadino italiano e non un cittadino
>USA, se il "reato" non e` commesso in territorio italiano.
>Qui abbiamo una quantita` sufficiente di giuristi per spiegarti la
>cosa meglio di me :-)


Il problema  un altro: il "reato"  veramente tale?
Ha senso sanzionare un cittadino italiano per aver registrato roma.net?
Se di "reato" si tratta (secondo me, non lo ) comunque non si pu
sanzionarlo a posteriori: se fino ad oggi strappare un foglio di carta in
mezzo alla strada e buttarlo nel cestino  permesso, e da domani viene
vietato e sanzionato con una multa, non si pu multare un cittadino per
aver buttato nel cestino un foglio strappato in mezzo alla strada ieri!

Cordiali saluti a tutti.
Gian Carlo Ariosto



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe