Risposta: spam (definizione di)

Alessandro Del Ninno ADelninno a TONUCCI.IT
Mer 22 Nov 2000 11:19:48 CET


Provo ad immaginare una risposta al tuo quesito.
Dunque, l'art. 10 del Decreto Legislativo  185/1999 prevede - anche se con riferimento ai contratti stipulata a distanza - (ma ritengo che il principio sia di carattere generale), che

"l'impiego da parte di un fornitore (e Buongiorno.it Ŕ sicuramente un fornitore di servizi) della posta elettronica per la comunicazione con la massa degli utenti richieda il consenso preventivo del consumatore".

Dunque, se la persona, che pure si era originariamente iscritta alla mailing list, ha successivamente chiesto la cancellazione, questo vuol dire che da quel momento ha negato il suo consenso all'impiego di questa tecnica di comunicazione.

Questo articolo, che fu dettato proprio con finalitÓ anti-spam, credo possa applicarsi al caso che citi, che a mio avviso configura l'invio di una comunicazione non richiesta e non sollecitata e per la quale non esiste il consenso dell'interessato.

Aggiungo che la richiesta di cancellazione dell'indirizzo di e-mail dalla lista di Buongiorno.it richiesta dall'utente, configura altresý l'obbligo per il fornitore di eliminare dai database il dato personale "indirizzo di posta elettronica" dell'utente.

Dunque Buongiorno.it ha violato sia l'art. 10 D. leg.vo 185/1999 (violazione punita con una sanzione amministrativa da 1 a 10 milioni, che raddoppia nel caso di recidiva), sia l'art. 13, comma 1, lett c) n. 2 della legge 675/1996.



Avv. Alessandro del Ninno
Studio Legale Tonucci
Via Principessa Clotilde n. 7
00196 ROMA
Tel +39 06 3622708
Fax +39 06 3622750
e-mail adelninno a tonucci.it
http://www.tonucci.it

Tonucci Law Firm
Rome - Milan - Prato - Padua - Paris
New York - Tirana - Bucharest
http://www.tonucci.it



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe