spam (definizione di)

MBTLC assoprovider a MBTLC.IT
Gio 23 Nov 2000 12:36:14 CET


Non vorrei sembrare monotono ma la mia proposta non ha sortito pareri ne
favorevoli ne contrari.

Se si gludica spam perche' non imporre la pubblicazione di una pagina ad
ok sugli url pubblicizzati? Credo che sia un danno abbastanza grande da
scoraggiare lo spamm. Se poi diventano recidivi allora bisogna porre dei
rimedi. Potrebbero mettere degli url dinamici e il pubblicare una
lettera di scuse non sarebbe un problema. Con gli url pubblicizzati in
questo caso credo avrebbero il giusto compenso.

Sempre che sia spam ovviamente.

NB La mail arriva da un dominio .com ma pubblicizza servizi su un .it
come per i radicali.
....
> >From: <whatsnew a it.buongiorno.com>
....
http://click.buongiorno.it/click.html?ADVD=32344.146686.1
> >- Vuoi scoprire quali sono le newsletter piu' amate
> >   dagli italiani? Clicca qui:
> > http://click.buongiorno.it/click.html?ADVD=32344.146686.2
> >- Sei iscritto ai servizi SMS gratuiti piu' gettonati d'Italia?
....



Cordiali saluti
Picchio

Vittorio Bertola wrote:
>
> Oggi a uno dei miei collaboratori e' successa la cosa seguente.
>
> E' stato iscritto tempo fa alle newsletter di Buongiorno.it, e poi ha
> cancellato la sottoscrizione. Ebbene, oggi gli e' arrivato il messaggio
> seguente:
>
> >Date: Thu, 23 Nov 2000 03:00:00



> >To: (... a ...)
> >Subject: Ci manchi
> >
> >-----------------------------------------------------------------
> >Ricevi questo messaggio perche' fino a poco tempo fa
> >eri iscritto ad una newsletter del circuito di Buongiorno.it,
> >il portale che raccoglie tutte le migliori newsletter italiane.
> >Se non desideri ricevere ulteriori comunicazioni straordinarie
> >dallo Staff di B! manda un messaggio all'indirizzo email:
> >(...).146686.whatsnew.remove a it.buongiorno.com
> >-----------------------------------------------------------------
> >
> >
> >Gentile (... a ...),
> >
> >sono Giulia dello Staff di Buongiorno.it, il portale dell'e-mail
> >che gestisce tutte le migliori newsletter, anche quella a cui eri
> >abbonato fino a qualche tempo fa. Ti scrivo per dirti che ci manchi.
> >
> >Da quando te ne sei andato, pero', ne e' passata di acqua sotto
> >i ponti.
> >- Conosci le ultime novita' di Buongiorno.it?
> >   Cercale qui: http://click.buongiorno.it/click.html?ADVD=32344.146686.1
> >- Vuoi scoprire quali sono le newsletter piu' amate
> >   dagli italiani? Clicca qui:
> > http://click.buongiorno.it/click.html?ADVD=32344.146686.2
> >- Sei iscritto ai servizi SMS gratuiti piu' gettonati d'Italia?
> >   Per iscriverti clicca qui:
> > http://click.buongiorno.it/click.html?ADVD=32344.146686.3
> >
> >Ti aspetto,
> >giulia a buongiorno.it
>
> Ora, la domanda che mi ha fatto e': "Ma questo e' spam? Io avevo richiesto
> la cancellazione dalle loro newsletter: e' accettabile che mi mandino ancora
> delle <<comunicazioni straordinarie>> per pubblicizzare i loro prodotti?"
>
> Sinceramente, non so cosa rispondergli: propenderei per definire spam anche
> questi casi, ma e' vero che lui aveva originariamente lasciato il suo
> indirizzo di propria volonta', e che potrebbe esserci stata qualche clausola
> scritta in piccolo nel form di cancellazione che ha usato, o una
> microscopica casellina da barrare per non ricevere "comunicazioni
> straordinarie".
>
> Quindi la mia conclusione e': esiste una policy dettagliata che definisca
> cosa e' spam e cosa non lo e' secondo la NA, come devono funzionare i
> meccanismi di sottoscrizione e cancellazione, e cosi' via? Se non c'e',
> perche' non farla? Se si riuscisse a raccogliere su di essa il consenso di
> vari attori (utenti, provider, imprese, governo) potrebbe diventare uno
> standard nazionale e quindi acquisire un po' di autorevolezza.
> --
> .oOo.oOo.oOo.oOo vb.
> Vittorio Bertola     <vb a vitaminic.net>    Ph. +39 011 23381220
> Vitaminic [The Music Evolution] - Vice President for Technology

--
Picchiottino Roberto
Monte Bianco TLC
st. Entreves, 23 11013-Courmayeur (AO)
mailto:picchio a mbtlc.it http://www.mbtlc.it/



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe