art.1 lett. d) DDL Passigli

P - Alessandro Nosenzo (Idea) ita-pe a NOSENZO.IT
Dom 26 Nov 2000 23:38:00 CET


Cari colleghi ho letto con interesse, tornando da Roma, i
vostri messaggi. A parte gli attachement che non dovrebbero
neppure passare per la mente di chi partecipa ad una lista
come questa (Griffini hai ragione!) sul thread invece c'e' forse
un errore. Infatti sia il disegno di legge di Diliberto (gia'
Passigli) che in lista si parla di nomi a dominio e di siti web
come se fossero la stessa cosa.
Infatti la registrazione di un nome a dominio deve avvenire
applicando le regole della NA da parte della RA (anche se
questo non sempre avviene), invece la pubblicazione di un
sito web in un server che si trova sotto la giurisdizione
italiana deve avvenire rispettando le norme di legge (inclusi
marchi, segni distintivi ecc.) della Repubblica Italiana. Inutile
aggiungere che sul secondo caso la NA non ha la minima
autorita'.
Se cominciassimo a far capire questo gia' saremmo molto
avanti e potremmo finalmente proseguire nella riforma delle
regole eliminando l'inutile LAR e stabilendo regole semplici e
chiare nella speranza che la RA (oggi dai politici, forse non a
caso considerata la stessa entita' della NA, cioe' infine il
CNR) si adegui alle regole e si limiti ad applicarle.
Leggerete il verbale della riunione del CE e spero che farete i
vostri commenti senza pieta' come credo la situazione lo
esiga. (pero' non usate word, write, acrobat, staroffice o roba
simile, vi prego! :)))
Saluti

Alessandro Nosenzo



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe