nomi a dominio riservati

Giovanni Armanino g.armanino a MAIL.REGIONE.TOSCANA.IT
Mar 10 Ott 2000 12:50:49 CEST


Salve,

diciamo che non e' esattamente cosi'

>
> Se ho capito bene le regole la Regione Lombardia non ha bisogno di
> registrare i seguenti domini, in quanto ad essa riservati:
> lombardia.it
> lombardy.it
> lom.it

i tre precedenti non sono registrabili da alcuno, in quanto domini
pubblici, disponibili per registrare sottodomini, come ad esempio
regione.lombardia.it. I tre domini in questione fanno parte dei
"domini geografici", che sono gestiti ed in genere registrati dalla RA.

> regione.lombardia.it
> regione.lombardy.it
> regione.lom.it

questi tre sono invece riservati alla Regione Lombardia, e non registrabili
da nessun altro se non dalla Regione Lombardia stessa.

>
> Inoltre:
> - ogni persona fisica o giuridica che volesse registrare un sito sotto
> questi sei domini (es. www.assop.lombardia.it) dovrebbe prima chiedere
> permesso alla Regione Lombardia;
> - in qualsiasi momento Regione Lombardia potrebbe revocare il permesso;

niente di tutto questo.

Le procedure di registrazione sotto un dominio geografico (lombardia.it,
lombardy.it, lom.it) sono grosso modo le stesse di quelle del TLD ".IT",
salvo il fatto che ad esempio regione.lombardia.it e' riservato come detto
prima. Le richieste sono indirizzate alla RA, che in base alle regole
di naming vigenti le assolve o meno.

Gli altri tre sono invece, ripeto, riservati a Regione Lombardia e
da essa direttamente gestiti, quindi ci puo' fare quello che vuole,
anche delegare ad altri sottodomini (associazioneX.regione.lom.it),
revocabili a suo insindacabile giudizio, come per i sottodomini di
di un dominio assegnata a qualunque altra organizzazione.

>
> Ho capito bene?
> Grazie e cordiali saluti.
>

saluti,

--
 -- Giovanni Armanino --------------------------------------------------------
     Regione Toscana           E-mail: g.armanino a mail.regione.toscana.it
     Dipartimento O. R.        Tel: +39 055 438 5122 - Fax: +39 055 438 3056
     Servizio Infrastrutture Informative e Tecnologiche Regionali
     Via di Novoli, 26 - 50127 Firenze (Italy)



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe