Sanzioni

Maurizio Codogno mau a BEATLES.CSELT.IT
Mar 10 Ott 2000 18:31:52 CEST


> From: Tullio Andreatta <tullio a logicom.it>

> > Guarda che non devi convincere me.
> > Devi convincere chi ha questi dominii a non porre il veto
> > a una decisione del CE,
>
> Non sapevo che ci fossero organismi che fanno parte della NA
> con diritto di veto al CE. Mi sembrava che il veto lo potesse
> esprimere solo il presidente ...

Se molte persone dentro ITA-PE sono contrarie a una decisione
del CE, il Presidente pone il veto. O no?


> Avranno davvero paura che qualche giudice dia loro torto
> davanti a un contratto firmato le cui regole non sono state
> rispettate? Quando l'opinione della maggior parte degli esperti
> del settore (i maintainer) e' dalla loro?

Come leggerete (beh, piu` che altro intuirete) dal verbale della
riunione di ieri del CE, ci sono avvocati che affermano che
quando cambiamo le regole di naming occorrerebbe che il provider
rifirmasse il contratto. E` vero che in caso contrario
tutto quello che potrebbe fare e` rinunciare al dominio :-),
ma il principio comunque e` quello.

Cio` detto, sono sicuro che il prossimo CE affrontera` come
prima cosa la questione della Netiquette, e io plaudero` alla
loro delibera il piu` cattiva possibile.

cioa, .mau.



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe