discrezionalita' per la R.A.

Franco Denoth denoth a CNR.IT
Mar 17 Ott 2000 20:14:18 CEST


Come responsabile della Registration Authority ritengo opportuno fare le
seguenti precisazioni:

- la discussione che ha portato all'aggiunta/modifica del punto 13.3 era
all'odg della riunione (punto 1).
Il punto e' stato ampiamente discusso e regolarmente votato per una sua
approvazione dal CE stesso. La RA come apparira' nel verbale si e' astenuta;

- la "discrezionalita'" della RA era presente anche nella precedente
formulazione del punto 13.3 delle procedure tecniche diregistrazione;
temporalmente si poteva dedurre che fosse attuabile soltanto dopo la
registrazione del dominio;

- durante l'ultima riunione del CE la RA ha evidenziato la difficolta' di
definire in maniera esaustiva a priori le categorie per cui richiedere
preventivamente alla registrazione la documentazione comprovante quanto
dichiarato nella lettera di AR. A questo proposito la RA ha fatto presente
che, in caso di richiesta preventiva, era disponibile ad informarne
tempestivamente il CE della NA;

- per completezza di informazione, la  RA ha usato la sua
"discrezionalita'", come previsto dal punto 13.3, in circa 200 casi su
270.000 domini registrati nel 2000, e precisamente per:

- nomi a dominio riconducibili a nomi e cognomi di persona non richiesti
dalla stessa persona fisica o da un suo delegato;
- nomi a dominio corrispondenti a organismi istituzionali;

- la RA ha portato al CE il proprio contributo di idee e di esperienze
senza per questo avanzare pretese o imporre condizionamenti durante le
decisioni. Dai verbali delle riunioni del CE si puo' facilmente verificare
che vi sono state varie occasioni in cui le proposte portate dalla RA non
sono state accettate; ne' la RA ha per questo sollevato particolari
problemi, rispettando quelle che erano le decisioni della maggioranza del
CE.
La RA ha sempre ribadito la necessita' di confrontare le regole e procedure
con la realta' quotidiana e di apportare gli eventuali correttivi ove
necessario.


Mi auguro di aver portato alla vostra attenzione utili elementi per meglio
inquadrare il contesto in cui e' maturata tale decisione in seno al CE e
che tanta discussione sta suscitando in lista

Cordiali saluti,

                                         Franco Denoth

__________________________________________
Franco Denoth                        Tel:   +39 050 315.2112
Direttore IAT-CNR e                         +39 050 315.2123
Registration Authority Italiana      FAX:   +39 050 315.2186
Via V. Alfieri, 1                    E-mail:denoth a cnr.it
56010 Ghezzano (Pisa) Italy                 franco.denoth a iat.cnr.it

                http://www.iat.cnr.it/Direzione/FD.html
-------------- parte successiva --------------
Un allegato non testuale  stato rimosso....
Nome:        non disponibile
Tipo:        text/enriched
Dimensione:  2814 bytes
Descrizione: non disponibile
URL:         <http://listsrv.nic.it/pipermail/ita-pe/attachments/20001017/df67f2e2/attachment.bin>


Maggiori informazioni sulla lista ita-pe