Proposte di modifiche allo statuto

e-solv (clerk) clerk a E-SOLV.IT
Ven 20 Ott 2000 11:45:57 CEST


Maurizio Codogno ha scritto:

> (3) Nuovo comma (II) dell'articolo 13 (DURATA DEL COMITATO ESECUTIVO)
>
>  --- testo
>
>    I membri eletti del comitato esecutivo non possono essere arbitri,
> saggi o enti conduttori.

        Mi sembra una proposta che va contro quanto invece detto da Stefano
Trumpy, che propone addirittura di riservare agli enti conduttori un
posto nel CE.

        La proposta di Stefano Trumpy e' forse eccessiva; ma francamente quella
di Maurizio Codogno e' del tutto antidemocratica. Non capisco infatti
per quale motivo un ente conduttore o un saggio non possano fare parte
del CE, e per quale motivo invece possano farne parte un Maintainer o un
Maurizio Codogno. Forse gli enti conduttori sono cittadini di serie B,
che non possono aspirare a cariche elettive? O l'elezione al CE deve
essere riservata solo a pochi privilegiati?

        Al contrario, se e' utile nel CE l'esperienza di RA, Maintainer e,
perche' no, anche di soggetti che non applicano le regole di naming
nella loro attivitą, non vedo perche' non debba essere utile il
contributo di chi le regole deve poi mettere in pratica ed attuare.

        Esprimo quindi fin d'ora il mio dissenso a questa proposta.

Cordiali saluti,

    Caterina Bruno Corbaz


----------------------------------
E-SOLV s.r.l.
Via Paisiello 27, 00198 Roma
http://www.e-solv.it
e-mail: clerk a e-solv.it



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe