assemblea

Stefano Trumpy Stefano.Trumpy a IAT.CNR.IT
Ven 20 Ott 2000 14:55:17 CEST


Discussione su assetto della NA ed in particolare del nuovo comitato
esecutivo. Poiche' si e' fatto riferimento nelle ultime mail al testo
che avevo inviato qualche settimana fa sul tema e ritengo che mi
venga attribuita una intenzione che non mi appartiene, preciso che
cosa ho inteso dire.


*****************************
Testo del 27 settembre

Saluti, faccio seguito a questa mail di Giorgio Griffini in risposta
alla chiamata di Claudio Allocchio per confermare che anche io penso
che si dovrebbe discutere di un riassetto della NA per il quale
sottopongo delle linee di ragionamento.

        - La NA dovrebbe essere composta da diverse "constituencies"
per seguire un ragionamento caro ad ICANN;
        - tali "constiutencies" dovrebbero essere espressione di quei
settori della "Local Internet Community" che si ritiene, nella
situazione italiana, debbano avere voce in capitolo sulla questione
dei nomi a dominio;
        - se si prende a riferimento il modello ICANN, le
constituencies potrebbero essere:
                - i provider/maintainer (equivalenti ai registrar)
                - il registro (Registration Authority)
                - gli utenti commerciali
                - gli utenti non commerciali
                - i legali esperti di IPR
                - gli "at large members" di ICANN ?
                - il Governo
        - per formare il nuovo CE, occorrerebbe definire una
rappresentanza numerica delle categorie sopra menzionate (od una
variazione di queste) e formare un comitato di una dozzina di persone
che faccia sostanzialmente il mestiere di quello attuale;
        - relazioni tra CE/NA ed RA ? tutto da discutere; in questa
fase non avanzo ipotesi.
************************************


Tolto la eventuale rappresentanza degli "at large members" e del
governo, le categorie (constituencies) menzionate sono quelle
rappresentate nella Domain Names Supporting Organization (DNSO) di
ICANN (preciso che nel DNSO si distingue tra registrars e
ISP&operators che hanno due constituencies separate).
Se un modello di questo tipo si ritiene che sia rappresentativo della
comunita' Internet italiana, si tratta di mappare le constituencies
sulla nostra realta'.
Quando ho menzionato "i legali esperti di IPR" non ho inteso di fare
riferimento agli enti conduttori della MAP (ne' di escluderli) ma al
settore dei legali che si occupano del DNS di Internet e dei problemi
correlati; la eventuale esclusione di coloro che sono legati agli
enti conduttori e' materia di discussione quando si affrontasse il
problema della rappresentanza di questa categoria nel CE.
Colgo l'occasione di andare un poco oltre a quanto accennato il 27 settembre.
Per la constituency dei provider/maintainer potrebbero essere
rappresentativi AIIP, Assoprovider, altri ?
Per la categoria degli utenti commerciali potrebbero essere
rappresentative associazioni di consumatori (in questo caso, quali ?);
Per la constituency degli utenti non commerciali potrebbero essere
rappresentativi il GARR, organizzazioni di NGO (Non Governmental
Organizations) ed in questo caso quali ?
Per la categoria dei legali ? aspetto input e non azzardo ipotesi
perche' la categoria e' alquanto litigiosa;
Per la categoria degli "at large members" dovrebbe esservi
eventualmente una nomina elettiva.
Una composizione ideale, a mio modo di vedere, dovrebbe essere di due
rappresentanti per "consitutency" in modo da raggiungere un numero
totale ancora gestibile.
Buon lavoro e arrivederci alla riunione del 25.
Stefano Trumpy

****************************************************************************
  Stefano Trumpy
  Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR)
  Istituto per le Applicazioni Telematiche (IAT)
  Via V.Alfieri, 1
  56010 Ghezzano (Pisa) Italy

phone: +39 050 3152 112 (or 634)  mobile: +39 335 373423 fax: +39 050 3152113
e-mail: Stefano.Trumpy a iat.cnr.it          http://www.iat.cnr.it
****************************************************************************



Maggiori informazioni sulla lista ita-pe